1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
FlexCMP

Contenuto della pagina

Ticket sanitari

Applicazione ticket sanitari

Dal 1^ gennaio 2019, non pagheranno più il superticket tutti i cittadini con reddito familiare annuo inferiore a 100mila euro. Vai alla pagina dedicata per ulteriori informazioni

 

Esenzione famiglie con almeno due figli (FA2)

A partire dal 1° gennaio 2019 tutti i residenti in Emilia-Romagna appartenenti a nuclei fiscali con almeno 2 figli a carico, limitatamente ai genitori ed ai figli a carico, sono esentati dal pagamento della quota di compartecipazione per la prima visita specialistica (23 €).

L'esenzione spetta al genitore, al coniuge e ai figli a carico purché residenti in Emilia-Romagna. A tutti i soggetti che hanno diritto a questa esenzione presenti sull'anagrafe regionale degli Assistiti viene attribuito in automatico, sulla base delle informazioni presenti sulle dichiarazioni dei redditi rese disponibili dall'Agenzia delle Entrate, un codice di esenzione (FA2).

É possibile verificare la presenza del codice di esenzione accedendo al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (sezione "Profilo - Dati personali"), oppure tramite gli sportelli Aziendali abilitati.

I cittadini che ritengono di avere diritto all'esenzione per una modifica del nucleo familiare fiscale, rispetto a quanto risulta nel sistema, possono rilasciare una dichiarazione che attesti la composizione del nucleo familiare fiscale presso gli sportelli cup aziendali e a breve anche tramite Fascicolo Sanitario Elettronico. In questo caso quindi verrà assegnata l'esenzione a tutti i componenti del nucleo, come prima specificato, a partire dalla data di presentazione della dichiarazione. Vai alla pagina dedicata ulteriori informazioni

 

Provvedimenti straordinari per i lavoratori colpiti dalla crisi economica

Provvedimenti straordinari per i lavoratori colpiti dalla crisi economica
Le misure anticrisi, in vigore dal 2009, all'inizio della crisi economica, riguardano l'esenzione dal pagamento del ticket (visite, esami specialistici e farmaci di fascia A) per i lavoratori che hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, in mobilità o con contratto di solidarietà; l'esenzione riguarda anche i famigliari a carico. L'esenzione è stata prorogata fino al 31 dicembre 2019.

 

Provvedimenti straordinari per le persone colpite dal terremoto

Dall'1 ottobre 2012 sono in vigore le indicazioni della Regione per ottenere l'esenzione dal ticket per visite specialistiche, esami, farmaci, terme. Sono state prorogate le esenzioni  per i residenti nei Comuni danneggiati con ordinanza di inagibilità/sgombero per abitazioni, studi professionali o imprese e per i familiari di persone decedute a causa del terremoto. L'esenzione è stata prorogata fino al 31 dicembre 2019.

 

Autocertificazione del diritto all'esenzione dal pagamento del ticket per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale per motivi di reddito ed età

La Regione Emilia Romagna ha introdotto modalità di certificazione del diritto all'esenzione dal ticket per età e reddito, secondo le quali sarà necessario possedere un apposito certificato rilasciato dalla propria Azienda Sanitaria Locale.
Qualora Lei sia in possesso dei requisiti per avere diritto all'esenzione, deve pertanto richiedere il certificato all'AUSL di Imola presentando l'autocertificazione Mod. MB11/2011, compilata in ogni sua parte e firmata per esteso. E' necessario compilare un modulo per ciascun cittadino avente diritto all'esenzione (anche se appartenente allo stesso nucleo familiare). Vai alla pagina dedicata

 

Pagamento ticket

Il pagamento dei ticket può essere effettuato:

 
 

- presso gli Sportelli Unici Distrettuali

- direttamente on line collegandosi al sito www.pagonlinesanita.it (Per utilizzare questa forma di pagamento è necessario: avere con sé la prenotazione Cup della visita o dell'esame, con il codice di pagamento on line;disporre di un indirizzo di posta elettronica;il codice fiscale;una carta di credito del circuito Cartasi (Visa e Mastercard, anche prepagate).La ricevuta stampata è valida a fini fiscali)

- presso una delle 7 riscuotitrici automatiche che si trovano presso: 

  • Ospedale S. Maria della Scaletta:CUP/Cassa; corridoio dei poliambulatori medici; l'ingresso pedonale Pronto Soccorso DEA 
  • Ospedale vecchio di Imola:l'ingresso del Centro Prelievi; l'atrio della Palazzina ex Direzione Lolli - Poliambulatorio del Distretto
  • Ospedale Civile Castel S. Pietro T.:Sportello Unico Distrettuale
  • Polo Sanitario di Medicina:lo Sportello Unico Distrettuale
 

- presso le farmacie (sportello cassa)