1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina
conferenza stampa oltre la siepe

23 Ottobre 2007 - "Con-Correre, 1° maratona per la salute mentale". Domenica 28 ottobre ad Imola una corsa attraverso i luoghi della salute.

Si è tenuta oggi al Nuovo Circondario Imolese la Conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa "Con-Correre, 1° maratona per la Salute Mentale" evento ottobrino della rassegna "Oltre la siepe". La corsa-passeggiata si terrà domenica 28 ottobre ad Imola a partire dalle ore 9,30 (ritrovo alle 9,00 in Piazza Gramsci).

Ha introdotto la conferenza Patrizia Cantoni, dell'ufficio di presidenza del Nuovo Circondario Imolese ringraziando i numerosi partecipanti di Oltre la Siepe: Associazioni, Cooperative sociali, Istituzioni, che oramai da 6 anni operano in piena integrazione per metter in campo iniziative che tengano alta l'attenzione sull' importantissimo tema della salute mentale e contro lo stigma nei confornti di chi vive in prima persona un disagio. La Cantoni ha ribadito la grande vicinanza del Nuovo Circondario a questa iniziativa, sottolineandone il rilevo per tutta la comunità locale.

Il Vicesindaco di Imola Fabrizio Castellari, assessore allo sport del Comune di Imola ha introdotto il tema della maratona che si terrà domenica prossima, in mattinata, sottolineando la sua soddisfazione per il fatto che un evento sportivo e di divertimento diventi anche portatore di valori alti come quelli trasmessi da Oltre la Siepe: quello della salute mentale come diritto di tutti, e quello dell'abbattimento della siepe che separa troppo spesso la comunità da chi vive direttamente un disagio. "Con questo evento - ha spiegato Castellari - intendiamo accendere un riflettore su questi importantissimi temi attraverso una modalità insolita, di sport e divertimento per grandi e piccini, e proprio per entrare davvero nelle famiglie dalla porta principale, abbiamo distribuito 5mila volantini ai bambini nelle scuole, perché siano proprio loro ad invitare alla partecipazione gli adulti. Su questo tema il nostro territorio sta dimostrando di essere una squadra, una vera comunità."

L'Assessore alla Qualità Sociale Roberto Visani ha ripreso questo tema dell'integrazione a tutti i livelli (professionale, organizzativo, gestionale, culturale, ...) che caratterizza la rassegna di contro alla deriva individualistica che non risparmia in questi tempi neppure la nostra città. "Ancora una volta, come per l'iniziativa del treno Roma Pechino, che ha contagiato tutti noi per l'entusiasmo che lo ha caratterizzato - ha detto Visani - utilizziamo il simbolo del viaggio, inteso come circolazione senza barriere dei valori di promozione della salute mentale e di inclusione sociale".
Annalisa Roda, coordinatrice di Oltre la Siepe, ha quindi ringraziato le istituzioni per il mandato forte e l'appoggio pieno offerto ad Oltre la Siepe che ha reso possibile questo "stare assieme" di molteplici soggetti e anche l'accrescersi negli anni dei membri del comitato organizzatore. Ha infine ringraziato i sostenitori e gli sponsor Fondazione Cassa di Risparmio, Con Ami, Hera, Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna.

Remo Martelli Presidente AVIS e Ermo Sasso Presidente della polisportiva AVIS hanno quindi illustrato i due percorsi previsti per la "maratona" di domenica. Partenza unica alle 9,30 da piazza Gramsci, con distribuzione gratuita di gadget e magliette e bandane.
 
Il primo percorso, di circa 10 Km, è riservato a ciclisti e podisti e si snoderà attraversando ed unendo simbolicamente i luoghi che costruiscono la salute mentale (toccando il Lolli, la comunità Albatros, l'Ospedale Nuovo, la nuova comunità di Via dei Colli); il secondo, pensato per chi vuole partecipare senza sforzo atletico, con i bambini o con gli animali, è una breve passeggiata attraverso Via Mazzini e Via Rivazza. Arrivo comune al Parco dell'Osservanza, dove fin dalle 10, si svolgeranno tanti eventi di animazione (esibizione di agility dog, clown, Imola roller, ecc..) che accoglieranno tutti i partecipanti e dove, al termine della manifestazione, si terrà il ristoro e il saluto finale delle autorità. In caso di maltempo è invece previsto un momento di incontro presso l'androne del Municipio di Imola.

Se la maratona è l'evento clou di ottobre della rassegna Oltre la siepe, sono però molti altri gli eventi organizzati per questo mese e per il prossimo (vedi programma allegato).
Tutte le iniziative hanno l'obiettivo di promuovere salute mentale ed inclusione sociale, all'interno della logica del "fareassieme".

Oggi pomeriggio, alle ore 16, la Cooperativa Sociale Fuoric'entro inaugura la Nuova residenza socio riabilitativa "Via dei Colli", che accoglierà persone con disagio psichico e sociale per le quali si progetteranno e realizzeranno programmi riabilitativi individuali in un'ottica di miglioramento della salute e di integrazione sociale (vedi comunicato stampa allegato).
 
Massimo Buldrini del TILT (Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro) ha ricordato l'esperienza del Laboratorio teatrale gratuito che, a partire dal 22 ottobre, si tiene ogni lunedì dalle 17 alle 19 presso il teatro Lolli e dove nasce l'iniziativa Ragiona! Mettiti in folle che come lo scorso anno vedrà i ragazzi che hanno aderito al laboratorio produrre vere e proprie performance teatrali sul tema della salute mentale sugli autobus di Imola nelle ore di punta del rientro dalle scuole (per info e iscrizioni 3405790974).
 
Giovedì 25 ottobre, alle ore 21 presso il centro La Palazzina di Via Quaini 14 sarà invece la volta della proiezione gratuita del film-documentario sulla salute mentale "Matti per il calcio" a cura del centro documentazione sulla salute mentale di Ippogrifo e Epicentro. E' la prima proiezione di una rassegna cinematografica che, all'interno di Oltre la siepe, intende promuovere il superamento del pregiudizio e sostenere l'integrazione sociale attraverso gli strumenti del linguaggio e delle immagini.

Alla Conferenza stampa hanno partecipato:
Cantoni Patrizia - Ufficio Presidenza Nuovo Circondario Imolese
Castellari Fabrizio - Vicesindaco Comune di Imola e Assessore allo Sport
Visani Roberto - Assessore alla Sanità e Qualità Sociale
Ravani Claudio - Direttore Centro Salute Mentale Ausl Imola
Marta Manuelli - Ass. Ca' del Vento
Martelli Remo - Presidente AVIS Imola
Sasso Ermo - Polisportiva AVIS Imola
Massimiliano Buldrini - TILT
Mirri Monica - Fuori c'entro
Maccarelli Cristina - Seacoop
Roda Annalisa - Consorzio Servizi Sociali Imola e Coordinatore Oltre la Siepe
Paola Lanzon - Presdiente Uisp Imola Faenza
Piergiorgio Mongioj - Società Osservanza

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO