1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Accesso alle strutture ospedaliere in applicazione del decreto legge 105 del 23/07/2021

Per quanto riguarda l’accesso alla struttura ospedaliera, si conferma quanto già messo in campo dall'Ausl di Imola da inizio agosto, ossia che in applicazione del decreto legge 105 del 23/07/2021, tutti i visitatori e i caregiver dei pazienti ricoverati (a esclusione dei reparti Covid) per poter accedere ai reparti ospedalieri, nelle aree ristoro e caffetterie, e permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti d’emergenza e accettazione e dei reparti di pronto soccorso, dovranno essere in possesso ed esibire la certificazione verde COVID-19.
Eccezioni sono previste per l’accesso di visitatori/accompagnatori under 12 esclusi per età dalla campagna vaccinale e per accompagnatori /visitatori/ caregiver di pazienti disabili gravi, di una persona di riferimento in sala parto per assistere la donna partoriente e di persone con disabilità fisica, psichica o cognitiva non certificata, che ne richiedono il supporto.
In tutti i casi deve comunque sempre essere compilata dall’accompagnatore / visitatore / caregiver l’autodichiarazione che indichi negli ultimi 14 giorni l’assenza di sintomi legati al COVID-19 (es. febbre, tosse, difficoltà respiratorie, assenza di gusto e olfatto, ecc), di contatti con persone positive o sospette positive al virus e di non essere sottoposti a quarantena.
Infine, vengono ribadite le precedenti disposizioni igienico comportamentali di accesso: misurazione della temperatura, utilizzo della mascherina chirurgica, igienizzazione delle mani con gel idroalcolico e mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro.



Ultimo aggiornamento pagina:
19 Agosto 2021
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO