1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

30 e 31 dicembre, l'anno finisce con un Open Day vaccinale per bambini tra i 5 e gli 11 anni

In considerazione dell'importanza di vaccinare quanto prima le fasce dei giovanissimi, il 30 ed il 31 dicembre si effettueranno prime dose vaccinali a libero accesso in bambini dai 5 anni compiuti agli 11 anni. 65 posti sono a disposizione domani, 30 dicembre, dalle 8,30 alle 13,00 e 75 posti il 31 dicembre, sempre alla stessa ora, presso i locali della Pediatria di Comunità dell'Ospedale Vecchio Viale Amendola 8 

Le modalità organizzative prevedono: 
- i bambini dovranno essere accompagnati all'interno del servizio da un solo genitore (o da un altro adulto con apposita delega) che dovrà presentare tutta la documentazione richiesta e scaricabile dal sito aziendale al link https://www.ausl.imola.bo.it/Campagna_Vaccinale
Si ricorda che il consenso alla vaccinazione dei minori deve essere firmato da entrambi i genitori con presentazione di copia del documento di identità degli stessi.
Nel caso in cui uno dei genitori non possa firmare per impedimento o lontananza, l'altro tutore dovrà compilare il modulo dedicato (dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà)

- gli operatori dell'accoglienza forniranno all'arrivo un numero progressivo ed un orario di massima di accesso (saranno garantire 15 vaccinazioni l'ora).
Nel caso domani si presentino più candidati rispetto alle disponibilità, sarà consegnato loro il numero progressivo e l'orario in cui presentarsi il giorno successivo.

- I bambini che saranno vaccinati domani, effettueranno la seconda dose nella mattinata di venerdì 21 gennaio, mentre quelli che saranno vaccinati il 31 dicembre saranno chiamati a seconda dose nel pomeriggio di venerdì 21 gennaio, sempre presso la Pediatria di Comunità. Promemoria dell'appuntamento sarà consegnato direttamente in sede di prima vaccinazione

L'Azienda USL di Imola sta mettendo in atto ogni sforzo per aumentare il livello di protezione della popolazione in questo momento di grandissima diffusione del virus, si invitano pertanto i genitori ad approfittare di questa occasione per mettere in sicurezza i loro figli, anche anticipando vaccinazioni già prenotate, che dovranno poi essere disdette

 

Ultimo aggiornamento pagina:
29 Dicembre 2021
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO