1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

18 Ottobre 2007 - Legacoop dona un'ambulanza all'Azienda Sanitaria Locale di Imola

A conferma del forte radicamento della Cooperazione Imolese nella Comunità locale e della concreta attenzione ai bisogni dei cittadini Imolesi e del Circondario, Legacoop Imola, a nome di tutte le Cooperative ed Imprese aderenti, ha donato al DEA (Dipartimento Emergenza Accettazione) della Azienda Sanitaria Locale di Imola, un'ambulanza attrezzata per i servizi di Pronto Soccorso, Emergenza e di Trasporto Infermi.

La consegna ufficiale dell'ambulanza è avvenuta giovedì 18 ottobre alle ore 11,30 in Piazza Caduti per la Libertà ad Imola.

Hanno partecipato il Presidente Legacoop Imola, Sergio Prati; il Direttore Generale Azienda USL di Imola, Mario Tubertini; il Direttore DEA Azienda USL di Imola, Tiziano Lenzi; il Sindaco di Imola, Massimo Marchignoli, l'Assessore alla Salute Roberto Visani e Don Tonino Cavina, in rappresentanza del Vescovo di Imola. Presenti anche alcuni operatori del DEA e di Imola Soccorso.

"Da diversi anni Legacoop Imola interviene direttamente a sostegno di iniziative a carattere sportivo, culturale e ricreativo, nonché a scopo benefico o con finalità socio-assistenziali - spiega Sergio Prati, Presidente Legacoop Imola.
Tra i vari interventi effettuati volevo richiamarne alcuni fra quelli più significativi, rivolti all'infanzia, agli adolescenti ed ai ragazzi con disabilità:

 
  • la partecipazione finalizzata alla realizzazione del progetto Bukawu, che ha visto una pluralità di soggetti pubblici e privati Imolesi, impegnati nella realizzazione di un Ospedale Pediatrico nella cittadina di Bukawu (Congo);
  • la partecipazione al 1° concorso grafico pittorico "Avis: il calendario della solidarietà" promosso dall'Avis Comunale Imola, rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie del Comune di Imola;
  • la partecipazione al progetto "Pink Volley", promosso dalla UISP Imola-Faenza. L'iniziativa rappresenta una sintesi tra lo spirito etico dello sport secondo il "modello Uisp" e lo spirito di mutualità e di coesione sociale tipico di Legacoop. L'obiettivo è quello di ampliare e qualificare le opportunità di crescita delle ragazze che si affacciano alla pratica della pallavolo, sostenendo il vivaio locale;
  • la partecipazione alle iniziative di Casa Piani - sezione per ragazzi della Biblioteca Comunale di Imola.
 

Infine Legacoop Imola, a nome di tutte le Cooperative ed Imprese aderenti, ha deciso di donare al DEA (Dipartimento Emergenza Accettazione) della Azienda Sanitaria Locale di Imola, questa ambulanza attrezzata per i servizi di Pronto Soccorso, Emergenza e di Trasporto Infermi, ad ulteriore conferma del forte radicamento della Cooperazione Imolese nella Comunità Locale e della concreta attenzione ai bisogni dei cittadini Imolesi e del Circondario".

Dopo la benedizione all'ambulanza e ai presenti, il Dr. Tiziano Lenzi, Direttore del Dipartimento di Emergenza Accettazione, ha ringraziato Legacoop Imola per l'attenzione dimostrata nei confronti della salute dei cittadini del nostro territorio, ha sottolineato come questa nuova ambulanza attrezzata vada a completare il parco dei veicoli di emergenza dell'Ausl di Imola, parco che deve essere necessariamente rinnovato con frequenza per garantire la sicurezza dei mezzi e quindi l'efficienza del fondamentale servizio di emergenza territoriale.

Il Direttore Generale dell'Ausl di Imola Mario Tubertini ha quindi ribadito la peculiarità del tessuto economico del territorio, impregnato dei valori di solidarietà e mutualità propri al movimento cooperativo, che ha ancora una volta, come fortunatamente accade spesso, ha dimostrato grande attenzione alle politiche del welfare, con un positivo beneficio per tutta la comunità. Tubertini ha quindi ricordato l'imminente termine dei lavori strutturali del nuovo Dipartimento di Emergenza Accettazione, a cui seguiranno per alcuni mesi i collaudi impiantistici.
Il Sindaco di Imola Massimo Marchignoli ha concluso sottolineando come la Presidenza di Legacoop Imola costantemente incarni i valori solidaristici che il movimento cooperativo rappresenta da un secolo e mezzo nel nostro territorio. Ha quindi ricordato la recentissima donazione di una ambulanza all'Ausl di Imola da parte di Cefla e si è detto fiducioso che questa tradizione di generosità nei confronti della comunità locale non mancherà di esprimersi anche nei prossimi mesi con il sostegno delle imprese locali per le dotazioni tecnologiche del nuovo Dipartimento di Emergenza Accettazione.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO