testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Cosa fa il medico di famiglia?

Il medico di famiglia rappresenta il primo contatto all'interno del sistema Sanitario Nazionale e si occupa di tutti i problemi di salute dei suoi assistiti. 
I compiti del medico di medicina generale, secondo la convenzione nazionale, sono:

 
  • visite ambulatoriali per appuntamento e/o con accesso libero (anche in caso di visita su appuntamento è sempre garantita una disponibilità per urgenze cliniche ed adempimenti burocratici)
  • visite domiciliari (su chiamata entro le 10 del mattino o programmate)
  • prescrizione di farmaci, esami e visite specialistiche nel rispetto delle normative vigenti
  • richieste di ricovero o cure termali
  • consulti con lo specialista e accesso del medico di famiglia presso gli ambienti di ricovero
  • tenuta ed aggiornamento della scheda sanitaria dei pazienti
  • certificazioni obbligatorie per legge ai fini della riammissione alle scuole dell'obbligo, asili nido, materna e superiori
  • certificazione di idoneità allo svolgimento dell'attività sportiva non agonistica in ambito scolastico
  • certificati di malattia
  • vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococcica (nell'ambito delle campagne vaccinali promosse dall'Ausl)
  • prestazioni aggiuntive (attività di piccola chirurgia, infusione endovenosa...)
 

Le prestazioni che non rientrano nella convenzione nazionale sono a carico dell'assistito.


Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO