testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Patenti speciali: da giugno ad Imola le commissioni per le categorie B e C. Aperte le prenotazioni a CUP

 Sono aperte le prenotazioni ai CUP dell'Ausl di Imola per la prenotazione degli accertamenti di idoneità alla guida (rinnovo, revisione, conversione o declassamento) per le persone con patologie (cardiopatie, epilessia, patologie neurologiche, psichiche, glaucoma, ecc...) o condizioni particolari (rinnovo patenti C con età > 65 anni e D con età > 60 anni; sospensioni o revisioni) e per violazione dell'art. 186 (soggetti segnalati per abuso di alcol) e dell'art. 187 (soggetti segnalati per abuso di droghe).

Le visite di idoneità prenotate ad Imola saranno svolte, a partire dal 14 giugno, presso la Sottocommissione Medica Locale (Medicina Legale - Viale Amendola 8, primo piano).

Un evento molto atteso dai cittadini del territorio che necessitano di questo servizio, che fino ad oggi poteva essere prenotato ed effettuato esclusivamente a Bologna, in quanto la normativa prevede una sola Commissione Provinciale per questo tipo di accertamenti.

Grazie al lavoro comune di Associazioni locali, cittadini e all'impegno degli operatori della Sanità Pubblica, della Medicina Legale di Imola e Bologna e degli operatori dei CUP locali è stata infine possibile trovare una soluzione per questi utenti che erano costretti al disagio di uno spostamento per effettuare prenotazioni e visite, ottenendo i permessi per costituire una sottocommissione locale della Commissione Provinciale di Bologna, che mantiene la titolarità del servizio come definito dalla normativa.

In questa prima fase non è stato purtroppo possibile aprire il servizio alle persone con patologie di tipo A, ossia con mutilazioni o minorazioni fisiche della mobilità, in quanto la normativa prevede una composizione particolarmente complessa delle commissioni relative a questi accertamenti, che attualmente non sono attivabili in sede locale. L'Azienda Usl si sta comunque impegnando per rimuovere questi ostacoli ed aprire il servizio anche a questi cittadini particolarmente toccati dal problema della mobilità.   

A seguito della prenotazione a CUP dell'accertamento gli utenti dovranno effettuare una serie di esami obbligatori i cui referti vanno poi presentati al momento della visita di idoneità, che pertanto non potrà essere effettuata prima di circa 15 giorni dalla prenotazione stessa.

Poiché l'attività di prenotazione di questo nuovo servizio è particolarmente complessa si invitano i cittadini a giungere al CUP avendo già compilato i moduli relativi alla richiesta, che da martedì 25 maggio saranno resi scaricabili dal sito dell'Ausl di Imola www.ausl.imola.bo.it alla voce Medicina Legale.
 
Vai alla pagina dedicata

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO