testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

15 novembre 2010 - A Mordano Bubano passa il Pedibus

Nuova iniziativa per la salute e la mobilità sostenibile attivata da Circondario, Comune, Scuola ed Ausl di Imola.
 
Comune di Mordano, Scuole, sezione locale dell'Associazione Nazionale Carabinieri e Ausl di Imola, con il sostegno dei genitori, hanno avviato da oggi il Pedibus per i bambini sell'Istituto Comprensivo 3 di Mordano-Bubano diretto dalla preside Redenta Formisano. 
 
In tutto 33 i bambini delle Scuole primarie di Mordano e di Bubano che hanno aderito all'iniziativa, inserita nel progetto "Movimento e salute" del Piano per la Salute ed il Benessere Sociale del Nuovo Circondario Imolese, che si avvale del coordinamento tecnico dell'Ausl di Imola.
 
L'iniziativa si è avviata questa mattina, 15 novembre, con una cerimonia inaugurale in piena regola. Il Sindaco di Mordano-Bubano Stefano Golini, in fascia tricolore, ha prima tagliato il nastro e quindi accompagnato i due gruppi di bambini fino alle rispettive scuole. Per il tragitto inaugurale erano presenti 11 bimbi a Mordano e 15 a Bubano. Presenti anche l'Assessore alla Scuola Giampiero Bassi, tra i più accesi sostenitori dell'iniziativa, le maestre Paola Ravaglia e Maria Candida Montanari, referenti della scuola per il progetto, ed il suo coordinatore tecnico, Dr Guido Laffi, direttore del Dipartimento Sanità Pubblica dell'Ausl di Imola.

I bambini si sono incontrati nei punti di ritrovo prescelti e segnalati da appositi pannelli e si sono avviati lungo i due percorsi, studiati e messi in sicurezza in collaborazione tra Polizia Municipale, Comune e Ausl di Imola, indossando pettorine gialle catarifrangenti riportanti la scritta "Pedibus Nuovo Circondario Imolese-Ausl di Imola", mentre gli accompagnatori hanno indossato il bracciale catarifrangente di riconoscimento del progetto. 
 
L'iniziativa, che si protrarrà per tutto l'anno scolastico, vedrà ogni giorno alcuni genitori, a turno, accompagnare i bimbi, e qualora vi fosse necessità di adulti-accompagnatori,  interverranno i volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri che ha dato il proprio sostegno al progetto.  
 
Con la partenza del Pedibus a Mordano-Bubano sono 5 i Comuni del Nuovo Circondario che hanno già sperimentato il Pedibus, iniziativa che rientra nel progetto "Movimento e salute" del Piano per la Salute ed il Benessere (Imola, Castel San Pietro Terme, Dozza, Medicina e Mordano-Bubano).

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO