1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

22 febbraio 2011 - Nonna Gabriella de "I Cesaroni" ha scelto l'Otorino di Castel S. Pietro T.

Difficile restare in incognito quando si è protagonisti di una delle fiction più amate dagli italiani. Così, nonostante Rita Savagnone, nota attrice teatrale e televisiva, avesse discretamente scelto di essere una paziente come tante altre, il personale di reparto ha ben presto riconosciuto "nonna Gabriella", mamma televisiva di Elena Sofia Ricci e suocera di Claudio Amendola (che nella realtà è invece il figlio di Rita) nella fiction Mediaset "I Cesaroni", di cui si appresta a girare la V stagione.
  
La Signora Rita è arrivata all'Otorino di Castel San Pietro perché ne ha sentito parlare bene in relazione al problema respiratorio che la affliggeva e per il quale ieri il Prof Ignazio Tasca, direttore del reparto, l'ha operata.
"Forse non vi rendete conto di quanto sia bello questo ospedale - ci ha voluto raccontare - E tutto il personale è cortese e professionale. A differenza di altri ospedali con cui ho avuto a che fare, in cui tutti erano frettolosi e spesso poco rispettosi della persona che stavano curando, qui ho trovato una grande attenzione: il Prof. Tasca mi ha spiegato esattamente il mio problema, come avrebbe proceduto in sala operatoria e quello che dovevo aspettarmi, e tutto il personale,  dalle infermiere alle signore delle pulizie, è stato accogliente e cortese. Il reparto poi, è davvero un bell'esempio di confort, un fattore molto importante, soprattutto dopo un intervento chirurgico. Il Prof. Tasca dice che questo è un ospedale di campagna, ma visto il buon risultato mi auguro che se anche dovesse divenire di città possa mantenere le stesse caratteristiche. Insomma, desidero ringraziare tutti per questo esempio di buona sanità che sono felice di poter testimoniare".    

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO