1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

I farmaci da viaggio

Non dimenticare di preparare una scorta sufficiente dei farmaci usati abitualmente, poiché può essere difficile o impossibile reperirli all'estero. In particolare: farmaci per il cuore, per la pressione arteriosa, per il diabete, anticoncezionali, liquidi per le lenti a contatto.
È consigliabile riporre i farmaci indispensabili nel bagaglio a mano, per non essere costretti a interrompere il trattamento in caso di smarrimento o mancata consegna delle valigie.
Per affrontare tempestivamente piccole emergenze sanitarie è consigliabile portare con sé farmaci:
- contro il mal di viaggio contro il dolore (analgesici) e la febbre (antipiretici)
- contro il vomito (antiemetici)
- contro le coliche (antispastici)
- un antibiotico ad ampio spettro
- un antidiarroico e un disinfettante intestinale (contro la diarrea del viaggiatore)
- un collirio
- materiali per medicazioni, termometro, pinzette, forbicine
- pomate per punture d'insetto, scottature, infezioni della pelle.
È consigliabile scegliere farmaci già utilizzati senza problemi in precedenza in modo da evitare eventuali reazioni allergiche.

Per viaggi in zone tropicali ed equatoriali, per viaggi "di avventura" o al di fuori delle zone turistiche, per viaggi in zone a rischio malarico, è utile avere con sé:
- creme solari con elevato potere protettivo
- antimalarici in quantità sufficiente per tutta la durata del soggiorno
-  repellenti efficaci contro gli insetti
- sali minerali da utilizzare in caso di diarrea, soprattutto per i bambini e le persone anziane
- compresse per la disinfezione dell'acqua.

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO