1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Poliomielite

Che cos'è la poliomielite?
È una malattia virale che si manifesta con febbre, malessere, mal di testa, nausea, vomito, stitichezza, rigidità della nuca e del dorso, dolori muscolari e paralisi.
Le paralisi, tipicamente asimmetriche, colpiscono soprattutto gli arti inferiori e superiori.
La trasmissione del virus avviene prevalentemente per via orale attraverso alimenti o bevande contaminate da feci di malati o portatori. In Italia da molti anni non si registrano casi di poliomielite, grazie alla obbligatorietà della vaccinazione nei nuovi nati e alle alte percentuali di vaccinati nella popolazione.

Il rischio per i viaggiatori
Il rischio di trasmissione per i viaggiatori è bassissimo.

La vaccinazione antipoliomielitica
In Italia la vaccinazione antipoliomielitica è obbligatoria per i nuovi nati. È consigliata nei viaggiatori non vaccinati o che, per diversi motivi, non hanno completato il ciclo vaccinale, diretti in Paesi dove è in atto un'epidemia o dove la malattia è molto diffusa. Attualmente viene utilizzato il vaccino inattivato, tipo Salk, iniettabile per via sottocutanea o intramuscolare.
Il ciclo vaccinale completo comprende tre dosi, le prime due con un intervallo di 6-8 settimane, la terza dopo 6-12 mesi dalla seconda.

In caso di necessità possono essere somministrate due o tre dosi di IPV a distanza di un mese l'una dall'altra, in base alle
possibilità offerte dalla data di partenza.
A coloro che abbiano un ciclo vaccinale incompleto, si praticano le dosi mancanti.
La vaccinazione assicura una protezione che dura tutta la vita, dopo la conclusione del ciclo di base.
Il vaccino antipoliomielitico può provocare lievi reazioni locali nel punto di inoculo (dolore, rossore, infiltrazione, edema).
Le controindicazioni sono costituite da allergia ai componenti del vaccino e alla neomicina, streptomicina, polimixina B.

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO