1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Governo della ricerca e innovazione

Alta formazione

Il rapporto di collaborazione con l'Università degli Studi di Bologna, Facoltà di Medicina e Chirurgia, per quanto attiene i 4 Corsi di Laurea delle professioni Sanitarie presenti nell'AUSL di Imola (Infermieristica; Fisioterapia; Educazione Professionale; Tecniche della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro) è andato rafforzandosi con la conferma dell'ampliamento dei posti disponibili per l'accesso al Primo anno del Corso di Laurea in Infermieristica da 30 a 60 posti. Per i primi due corsi l'azienda è sezione formativa - ovvero sede delle lezioni teoriche relative alla parte professionalizzante e di tutte le ore di attività integrativa e di tirocinio - mentre per i restanti due è sede didattica (sede di tutte le lezioni teoriche e di tirocinio).

 
Tabella 6.5 - Sezioni attive e numero studenti dei Corsi di Laurea dell'AUSL di Imola. Anno 2011
Tabella 6.5 - Sezioni attive e numero studenti dei Corsi di Laurea dell'AUSL di Imola. Anno 2011
 

 L'A.A. 2011/2012 ha registrato un incremento di 14 unità rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente.

 
Tabella 6.6 - Incarichi didattici nell'ambito dei corsi universitari dell'AUSL di Imola. Anno 2011
Tabella 6.6 - Incarichi didattici nell'ambito dei corsi universitari dell'AUSL di Imola. Anno 2011
 

Si confermano i dati relativi agli incarichi didattici assegnati per i corsi di Laurea evidenziati in Tabella 6.6, per ciò che attiene i Coordinatori Tecnico Pratici ed i Tutor.
I dipendenti che svolgono attività di docenza all'interno dei Corsi di Laurea sono pari a 41 unità affiancati da 10 unità di Montecatone R.I. e sono, altresì, ulteriori 47 i professionisti coinvolti nella gestione delle attività seminariali o di laboratorio in qualità di esperti della materia. Complessivamente sono state erogate circa 1.730 ore di docenza da parte di personale dipendente, così distribuite:

 
  • Corso di Laurea in Infermieristica: 43 operatori per un impegno di circa 679 ore.
  • Corso di Laurea in Fisioterapia: 16 operatori per un impegno di circa 260 ore.
  • Corso di Laurea in Educazione Professionale: 7 operatori per un impegno di circa 250 ore.
  • Corso di Laurea in Tecniche Prevenzione: 22 operatori per un impegno di circa 540 ore.
 

L'aumento del numero degli studenti in carico, unito al fatto che le ore di tirocinio sono parte sostanziale e qualificante del percorso di studio e che devono essere svolte al 100% dallo studente, ha generato la necessità di mantenere costantemente alto il livello di attenzione sul reclutamento dei professionisti che formano la rete delle guide di tirocinio, soprattutto costruendo relazioni e forme di sinergia e collaborazione con altre aziende sanitarie o strutture private convenzionate confinanti. I dipendenti incaricati di ricoprire la Funzione di Guida di tirocinio (Tutor Aziendali di Tirocinio) sono stati 538, di cui 250 dipendenti aziendali.

 
Tabella 6.7 - Guide attive per i tirocini curricolari dei Corsi di Laurea dell'AUSL di Imola. Anno 2011
Tabella 6.7 - Guide attive per i tirocini curricolari dei Corsi di Laurea dell'AUSL di Imola. Anno 2011
 

Il contributo regionale assegnato all'AUSL di Imola per l'anno 2011 per la gestione dei Corsi di Laurea ammonta a € 827.109. Grazie alla presenza di modelli organizzativi flessibili,  basati sulla forte integrazione tra l'area della formazione e l'area dell'organizzazione, i costi che l'azienda sostiene per garantire le necessarie attività, sia dirette che indirette, ai percorsi formativi sono stimati in € 689.724 per una presenza media, nei 2 semestri accademici che insistono sull'anno di esercizio, pari a 391 studenti (Tabella 6.8). Non è ricompresa in questi costi la valorizzazione economica del tempo lavoro che i Tutor di tirocinio investono anche oltre il debito orario mensile, in quota variabile, per assicurare allo studente in formazione la restituzione di feedback sul percorso di apprendimento. Sulle disponibilità economiche residue vengono annualmente definiti gli investimenti per progetti di ricerca da sviluppare, per le attrezzature, per la didattica (manichini, apparecchi elettromedicali, presidi, ecc.) e per gli ambienti che ospitano le lezioni dei corsi di laurea a disposizione degli studenti.

 
Tabella 6.8 - Stima dei costi per la gestione dei  Corsi di Laurea presenti nell'AUSL di Imola.
Tabella 6.8 - Stima dei costi per la gestione dei Corsi di Laurea presenti nell'AUSL di Imola.
 

Nel 2011 è stato realizzato un importante potenziamento delle postazioni internet a disposizione degli studenti nei locali della Biblioteca passate a 15 ed è stata contemporaneamente attivata la copertura wifi in tutti i locali a cui hanno accesso gli studenti per la didattica o lo studio individuale. Considerando l'azienda in termini di sistema, si continua a dare importanza, quale strumento di promozione e trasformazione della cultura professionale e aziendale, alla formazione del personale dipendente che svolge attività di docenza e di Coordinamento didattico nei corsi di laurea e la funzione di tutor all'interno dei servizi sedi di tirocinio. I percorsi sviluppati ed implementati seguono due piste di lavoro: rafforzare l'integrazione multi professionale e le opportunità di sinergia tra i 4 diversi Corsi di Laurea e garantire uniformità di formazione in ingresso sull'esercizio della funzione a tutti i tutor di tirocinio reclutati per i 4 Corsi di Laurea.
E' continuato, quindi, il percorso di formazione-azione di "manutenzione" dei professionisti che svolgono attività di docenza/tutoraggio nei 4 corsi di Laurea e rappresentativi di tutte le professionalità coinvolte (Infermieri, Educatori Professionali, Medici, Fisioterapisti, Tecnici della Prevenzione). Questa esperienza, estremamente interessante e ricca di stimoli, ha rafforzato il percorso di forte integrazione e scambio tra i professionisti. I temi affrontati hanno riguardato lo sviluppo di strategie condivise per la formazione, pur nel rispetto dei singoli Ordinamenti Didattici di Corso di Laurea e la ricerca e sperimentazione di metodologie e strumenti che possano sostenere la formazione di un futuro professionista dotato di quelle capacità, abilità, competenze e motivazioni richieste dall'organizzazione aziendale. Per sostenere anche l'offerta formativa di qualità delle diverse sedi di tirocinio, nel 2011, sono stati realizzati due percorsi di formazione dedicato a circa 60 professionisti equamente provenienti dalle 4 professioni coinvolte. Per il rapporto di forte integrazione e collaborazione esistente con il mondo della Cooperazione Sociale e con la sede di Montecatone questo corso è stato frequentato, in forma gratuita, anche da operatori che in quelle sedi ricoprono la funzione di guida di tirocinio per gli studenti.
E' continuata la collaborazione tra la sezione di Imola del Corso di Laurea in infermieristica e l'Università di Ferrara, sezione di Pieve di Cento stesso Corso di Laurea, allo studio osservazionale analitico sulla valutazione del livello di raggiungimento delle competenze esito in relazione ai fattori predittivi negli studenti iscritti al Corso di Laurea. Il campione costituito da 120 studenti iscritti alle due sezioni formative sarà osservato per l'intera durata degli studi.
Nell'area delle Specializzazioni Mediche, alla luce delle indicazioni regionali, l'attività formativa vede nel 2011 la presenza, alternata e non continuativa, di 6 medici in formazione specialistica provenienti da 3 diverse Scuole di Specializzazione degli Atenei di Bologna e Ferrara (Tabella 6.9).

 
Tabella 6.9 - Specializzazioni mediche: studenti per corso di studio e tipologia di tirocinio.
Tabella 6.9 - Specializzazioni mediche: studenti per corso di studio e tipologia di tirocinio.
 

Si evidenzia l'impegno del Dipartimento di Salute Mentale e del Consultorio Familiare nella formazione dei professionisti, così come evidenziato nella tabella seguente.

 
Tabella 6.10 - Formazione figure professionali ambito salute mentale e Consultorio Familiare.
Tabella 6.10 - Formazione figure professionali ambito salute mentale e Consultorio Familiare.
 

Oltre all'attività formativa in carico sopradescritta, le strutture aziendali sono state anche sede di altri tirocini universitari. (Tabella 6.11).

 
Tabella 6.11 - Tipologia di tirocinio e numero studenti per altri corsi di Laurea. Anno 2011
Tabella 6.11 - Tipologia di tirocinio e numero studenti per altri corsi di Laurea. Anno 2011
 

Anche i medici convenzionati, in particolare i Medici di Medicina Generale (MMG), hanno svolto un ruolo importante per quanto attiene la formazione universitaria, svolgendo funzione di tutoraggio: nel 2011 sono 7 i MMG che hanno esercitato tale ruolo. Sulla base di accordi regionali, la disponibilità ad accogliere corsisti frequentanti il corso di formazione specialistica in Medicina Generale è stata garantita da un ulteriore MMG.

 
Tabella 6.12 - Attività di Tutor dei MMG e numero tirocinanti in carico. Anno 2011
Tabella 6.12 - Attività di Tutor dei MMG e numero tirocinanti in carico. Anno 2011
 

Il numero dei tirocinanti frequentanti il corso di formazione specialistica in Medicina Generale è concordato direttamente con il MMG e quindi non ricompreso in tale rendicontazione. Durante il 2011 i dipendenti che hanno partecipato a corsi universitari sono stati complessivamente 16.

 
Tabella 6.13 - Dipendenti frequentanti corsi universitari, per profilo professionale. Anno 2011
Tabella 6.13 - Dipendenti frequentanti corsi universitari, per profilo professionale. Anno 2011
 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO