testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

17 dicembre 2012 - Primo giorno di lavoro per la dott.ssa Marcora Mandreoli, nuovo direttore all'U.O.C. Nefrologia e Dialisi dell'Ausl di Imola

Marcora Mandreoli (nella foto), classe '54, bolognese è la nuova direttrice dell'unità operativa di Nefrologia e Dialisi dell'Ausl di Imola. 
 
Proveniente dall'Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola Malpighi, dove dal 2010 ricopre il ruolo di responsabile della Struttura Semplice di Nefrologia, Dialisi ed ipertensione, la dott.ssa Mandreoli entra oggi (17 dicembre 2012) in servizio al Santa Maria della Scaletta di Imola e sostituisce il Dr Alessandro Zuccalà, stimato professionista e ricercatore che ha guidato questa unità operativa dall'aprile 2004 al luglio 2012, quando è andato in pensione pur continuando a frequentare volontariamente il reparto proprio per assicurare continuità delle ricerche attivate in questi anni.

"Conosco da molti anni il Dr. Zuccalà a cui sono legata da sincera stima ed amicizia e non posso che essere lieta di portare avanti l'ottimo lavoro svolto da questa Unità operativa in questi anni - dichiara la dott.ssa Mandreoli - Ho già avuto modo di incontrare la mia nuova equipe e sono pronta ad affrontare nuove sfide insieme a loro e ai nostri pazienti, che so essere attivissimi e impegnati in prima persona, anche attraverso la loro Associazione (Associazione Nazionale EmoDializzati ndr) a garantire il miglior funzionamento possibile del reparto".
 
La direzione dell'Ausl di Imola "è certa che la Dr.ssa Marcora Mandreoli garantirà al servizio di Nefrologia e Dialisi dell'Ausl di Imola l'ottimo proseguimento nell'attività di questo reparto, che nel 2013 si arricchirà anche di 2 posti letto dedicati alle patologie renali collocati presso la Medicina 2, ma sotto la sua responsabilità diretta. Il Piano Strategico aziendale 2010-13 punta inoltre al potenziamento dei progetti di prevenzione dell'insufficienza renale, in rete con altri specialisti ospedalieri e con i medici di famiglia del territorio ed alla realizzazione di progetti congiunti con le altre aziende di area vasta". 
 
"Vorremmo inoltre ringraziare sentitamente - proseguono i direttori generale e sanitario - il Dr. Alessandro Zuccalà per la qualificata attività svolta in questi anni nella nostra Azienda. Il Dr Zuccalà si è infatti distinto sia nell'ambito clinico che in quello della ricerca, ma non di meno è ricordato dai colleghi e dai pazienti per le sue qualità umane".      

Box - Sintesi curriculum della Dr.ssa Mandreoli
La dott.ssa Mandreoli si è laureata in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Bologna nel 1979 e poi specializzata in Nefrologia nell'1985. Assistente medico di Nefrologia e Dialisi dal 1981 al 1988 presso l'Azienda USL di Ravenna e successivamente assistente medico di Nefrologia dal 1988 al 1992 presso l'azienda Ospedaliera di Universitaria di Bologna Policlinico Malpighi; dal 1992 al 2001 copre l'incarico di aiuto corresponsabile di Nefrologia e Dialisi e nell'anno 2002 è nominata dirigente dell'U.O. di Nefrologia e Dialisi, dove è rimasta fino ad oggi, ricoprendo incarichi di alta specializzazione.  

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO