testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE DEL SERVIZIO DI BAR E PREPARAZIONE PASTI NEI LOCALI POSTI ALL'INTERNO DEL POLO SANITARIO TERRITORIALE CITTÀ' DI IMOLA - GARA N. 27/2015 - CIG: ZE414938C7


AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AZIENDA USL DI IMOLA con sede in Viale Amendola 2, 40026 Imola (BO) tel : 0542/604425 - fax 0542/604405 - mail: sat@ausl.imola.bo.it - PEC:  uff.tecnico@pec.ausl.imola.bo.it
Responsabile del Procedimento: Dott. Ing. Domenico Alessandro Faiello - tel. 0542/604423 - posta elettronica: a.faiello@ausl.imola.bo.it
Informazioni amministrative: Dr.ssa Paola Bandini - tel. 0542/604424 - mail p.bandini@ausl.imola.bo.it

OGGETTO DELL'APPALTO: 
GESTIONE DEL BAR E PREPARAZIONE PASTI NEI LOCALI POSTI ALL'INTERNO DEL POLO SANITARIO TERRITORIALE CITTA' DI IMOLA

Luogo di esecuzione
: Imola presso Polo Sanitario Territoriale città di Imola - Viale Amendola, 2 CPV: 55410000-7 - categoria del servizio: categoria 17

Quantitativo e entità totale dell'appalto
: canone minimo annuo a base d'asta a carico del gestore: € 15.600,00 (IVA esclusa) per complessivi € 36.400,00

Durata appalto
: 28 mesi Con sopralluogo obbligatorio a partire dal giorno 04/06/2015 e fino al giorno 18/06/2015, nei giorni di Martedì e Giovedì - previo appuntamento telefonico alla U.O.P.T.I.: tel. 0542-604425-4424; tale sopralluogo dovrà essere effettuato dal titolare, dal legale rappresentante, da altro dipendente dell'impresa munito di apposita delega del legale rappresentante. Il delegato dell'impresa che effettua il sopralluogo non potrà rappresentare più di una impresa, così come il soggetto interessato che partecipa alla gara in proprio, non potrà effettuare il sopralluogo per altri concorrenti. 

 Scadenza: ore 12.00 del giorno 23 GIUGNO 2015 

  1. DOCUMENTAZIONE DI GARA DA SCARICARE
  2. QUESITI DEGLI ASPIRANTI PARTECIPANTI

 

DOCUMENTAZIONE DI GARA DA SCARICARE

Documentazione di gara


QUESITI DEGLI ASPIRANTI PARTECIPANTI

Quesito n. 1 - Quanti posti letto degenti sono presenti presso la vostra struttura?
Risposta n. 1-  Nella struttura interessata non sono presenti posti letto.
____________________________
Quesito n. 2 - Quanti dipendenti (interni ed esterni) sono presenti presso la vostra struttura Ospedaliera?
Risposta n. 2 -  La struttura interessata non è ospedaliera, ma si tratta di vari immobili destinati ad uffici  ed ambulatori. Il Bar si trova nel Pad. 8 del Presidio "Luigi Lolli",  i dipendenti sono circa 500.
____________________________
Quesito n. 3 - Sono presenti distributori automatici nelle vicinanze del Bar o nella struttura interessata? Se sì è possibile sapere in quale quantità e collocazione?
Risposta n. 3 - Sono presenti distributori automatici in tutte le Unità Operative e Servizi per un numero consistente in ca. 31 distributori (bevande e snack).
____________________________
Quesito
 n. 4Nell'appalto sono applicabili gli  artt.346 e succ. del C.C.N.L., che espressamente prevedono l'assorbimento da parte della nuova ditta aggiudicataria dell'appalto del personale già impiegato (allo scopo di garantirne la continuità di lavoro).?Se ciò fosse, qual è la tipologia del personale impiegato?
Risposta n. 4 - L'appalto, per quanto riguarda il personale attualmente impiegato nell'attività, é soggetto al C.C.N.L. :  sono presenti 4 dipendenti bariste a tempo indeterminato, 5° livello, 130 ore mensili ciascuna.
_____________________________
Quesito n. 5 - Visto l'obbligo del'aggiudicatario del presente appalto di aderire alla convenzione che regolamenterà il servizio sostitutivo "pasto/mensa", si chiede di voler precisare il numero medio di pasti che vengono fatturati mensilmente
Risposta n. 5 - Il numero medio di pasti mensili é di 1600
_____________________________
Quesito n. 6 - Prendendo atto di quanto riportato all'art. 6 del Capitolato Speciale in merito alle attrezzature e/o arredi, si chiede di voler specificare quali e quanti di essi sono di proprietà dell'attuale concessionario e quali e quanti sono di proprietà di codesta Amministrazione Appaltante?
Risposta n. 6 - Gli arredi e le attrezzature sono tutte di proprietà dell'attuale gestore, l'Ausl fornisce solo i locali
_____________________________
Quesito n. 7 - si chiede conferma che la  cauzione provvisoria debba essere pari al 2% dell'appalto e quindi € 728,00 e non € 780,00 come indicato nel disciplinare.
Risposta n. 7 - Si conferma che l'importo della cauzione provvisoria è di Euro 728,00 anzichè Euro 780,00 (come erroneamente indicato nel disciplinare)





Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO