1. Ausl Imola

  2. Vai ai contenuti
  3. Vai al menu principale
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Giornata Nazionale della donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule: le iniziative locali

Come ogni anno il Comitato locale per la sensibilizzazione alla donazione di organi,tessuti e cellule aderisce alla Giornata nazionale prevista per domenica 31 maggio con una serie di iniziative di sensibilizzazione della popolazione.
"Conoscere per donare", "Una scelta consapevole", sono solo alcuni degli slogan delle campagne di sensibilizzazione che indicano come sia fondamentale mantenere altal'attenzione, l'informazione, la sensibilità sul tema del dono e dellasolidarietà tra i cittadini.

Un impegno che per il Comitato locale, coordinato dall'Ausl di Imola e a cui partecipano attivamente tutte le Associazioni di volontariato del settore (AIDOImola e Castel San Pietro T., ANED, AVIS, ADMO), è continuativo. Nei primi mesi del 2015 sono state organizzate alcuni importanti iniziative informative-formative rivolte ai ragazzi degli istituti superiori e agli studenti di Infermieristica, che hanno coinvolto oltre 250 giovani.

L'imminenza della celebrazione nazionale è un'ulteriore opportunità per sensibilizzare lapopolazione e fornire le informazioni necessarie.

Ecco quindi il programma delle iniziative locali, durante le quali saranno distribuiti materialiinfornativi e gadget per grandi e piccini:

¨Giovedì28 maggio 2015- ore 9 - 12 stand informativo pressol'atrio dell'Ospedale S. Maria della Scaletta di Imola
¨Venerdì29 maggio 2015- ore 8-11 stand informativo presso la Casadella Salute di Castel San Pietro Terme
¨Venerdì29 maggio 2015- ore 8,30-12 stand informativo AIDO ImolaImola presso Piazzale G. dalle Bande Nere (davanti al CUP), Imola
¨Domenica31 maggio(mattina) stand informativo AIDO Castel S.Pietro Terme Piazza XX settembre Castel S. Pietro Terme
¨Venerdì5 giugno 2015- ore 18-20 Incontro Pubblico sul tema ilTrapianto di rene da vivente. Sala Maurizio De Maurizi Osp. Santa Maria dellaScaletta di Imola V piano (in allegato programma).

Il Comitato locale desidera ricordarea tutti che la dichiarazione di volontà alla donazione può essere effettuata: presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico dell'Azienda USL di Imola, Viale Amendola 2, dove sarà richiesta la compilazione e la firma di un apposito modulo. La manifestazione di volontà sarà quindi inserita nell'archivio ufficiale del Centro Nazionale Trapianti che provvederà all'invio di una nota scritta al cittadino. Per informazioni 0542604121 recandosi alle sedi AIDO e compilando la tessera donatore (Per informazioni: AIDO Imola - 0542-604240 e AIDO Castel San Pietro Terme). Attraverso una dichiarazione scritta, da tenere preferibilmente con sé tra i documenti, che riporti nome e cognome, dati anagrafici, data e luogo di nascita, codice fiscale, estremi del documento di identità valido, manifestazione di volontà, data e firma

Dal prossimo mese di settembre, inoltre, la dichiarazione di volontà al dono di organi potrà essere effettuata presso gli Uffici anagrafi dei Comuni di Imola, Castel San Pietro Terme, Medicina e Dozza al momento del rilascio/rinnovo della Carta di Identità ai cittadini maggiorenni.

Questi Comuni stanno infatti acquisendo il software necessario ad inserire le dichiarazioni ed hanno già provveduto alla formazione degli operatori. In questo modo saranno raccolte, in maniera graduale e costante, le dichiarazioni di volontà di tutta la popolazione maggiorenne dei Comuni aderenti che sarà trasmessa telematicamente al database del Sistema Informativo Trapianti (SIT).

È comunque sempre importanteinformare i famigliari riguardo alla nostra scelta consapevole poiché, in casodi mancata dichiarazione di volontà, i medici procedono al prelievo di organisolo se i famigliari non si oppongono (riferimento normativo: legge n. 91/99 -articolo 23).

Ciascuno può comunque modificare la propria dichiarazione di volontà in qualunque momento.

Per i minorenni sono sempre i genitori a decidere il sì o il no alla donazione;se uno solo dei tutori è contrario, il prelievo non può essere effettuato.

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO