testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L'ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE AGLI IMPIANTI ELETTRICI ED ELETTRONICI DEGLI IMMOBILI DELL'AZIENDA USL DI IMOLA - GARA 25/2015 - CIG. 6361151BDB - CUP H24H15000330005


AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AZIENDA USL DI IMOLA con sede in Viale Amendola 2, 40026 Imola (BO) tel : 0542/604425 - fax 0542/604405 - mail: sat@ausl.imola.bo.it - PEC:  uff.tecnico@pec.ausl.imola.bo.it

Responsabile del Procedimento: Dott. Ing. Francesco Ferrari responsabile della manutenzione presso la U.O. Patrimonio e Tecnologie Impiantistiche AUSL Imola

Per informazioni di carattere tecnico rivolgersi a: Per. Ind.Valentino Arcolani- Tel. 0542-604393 - fax 0542-604405 

Per informazioni di carattere amministrativo rivolgersi a:
 Dr.ssa Paola Bandini - Tel. 0542-604325 -604425 - fax 0542-604405.

OGGETTO DELL'APPALTO: 
LAVORI DI MANUTENZIONE AGLI IMPIANTI ELETTRICI ED ELETTRONICI DEGLI IMMOBILI DELL'AZIENDA USL DI IMOLA 

PROCEDURA DI SCELTA DEL CONTRAENT
E: procedura aperta ai sensi dell'art. 55, comma 5, del D.Lgs. 163/2006.

Luogo di esecuzione
: Tutti i presidi dell'Azienda USL di Imola

Importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza e lavori in economia): Euro 241.753,67  (IVA 22% esclusa) 

Lavorazioni: OS30 - Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi - Classifica I - Qualificazione Obbligatoria

Termine ultimo per a realizzazione dei lavori: 730 giorni naturali e consecutivi

Scadenza: ore 12.00 del giorno 28 settembre 2015


 

DOCUMENTAZIONE DI GARA DA SCARICARE

  1. Documentazione
  2. Elaborati grafici - Impianti Elettrici
  3. Elaborati Piano di Manutenzione
  4. Elaborati Sicurezza nel Cantiere
  5. Quesiti delle Ditte

Documentazione

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ERRATA CORRIGE: Il documento  E.0.12  - Allegato 2 - è stato sostituito con la versione corretta in data 8/9/2015 Il file sottostate annulla e sostituisce il precedente.

 
 
 
 
 


Elaborati grafici - Impianti Elettrici

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


Elaborati Piano di Manutenzione


 
 
 
 


Elaborati Sicurezza nel Cantiere

 
 
 
 
 


Quesiti delle Ditte

Quesito n. 1:
Con riferimento alla procedura in oggetto, con la presente siamo a richiedere il seguente chiarimento, riguardo al possesso dei seguenti requisiti :
Certificato di abilitazione ai sensi dell'art. e del  DM 37/2008 (ex Lege 46/90);
Certificato di riconoscimento dei requisiti per l'abilitazione alla installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione degli impianti di cui alle lettere a) e b) dell'art. 1 del DM 37/2008 (ex Legge 46/90)
Si richiede se gli stessi possono essere comprovati tramite esibizione di copia conforme del Certificato di iscrizione alla CCIAA dell'impresa, riportante le predette iscrizioni.
Risposta al Quesito n. 1:
In questa fase della procedura di gara, è sufficiente che il concorrente dichiari il possesso delle abilitazioni di cui al DM n.37/2008, come espressamente previsto nella "Istanza di Ammissione alla gara" (Allegato 1). L'effettivo possesso dei suddetti requisiti, sarà verificato dall'Azienda USL di Imola, in sede di aggiudicazione della procedura di gara.
__________________________________________________________________________________________________
Quesito n. 2
Si richiede un chiarimento in merito a questo punto 13), [art. 02 relazione tecnica ] in quanto non viene spiegato in alcun altro allegato di cosa si tratta e, per quanto si tratti di interventi imprevedibili e non quantificabili, per fare un'offerta reale abbiamo bisogno di sapere in cosa consistono o cosa includono/escludono questo tipo di interventi. Questi interventi del punto 13) includono ad esempio interventi di emergenza e/o reperibilità agli impianti?
Risposta al quesito n. 2
 Gli interventi di cui al punto 13 non sono né prevedibili, né programmabili e consistono in interventi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria che si renderanno eventualmente necessari in seguito a disposizioni delle Direzioni Mediche. Sono altresì presenti in questo tipo di interventi anche quelli eseguiti di emergenza/urgenza per risolvere eventuali guasti e problemi agli impianti, anche in regime di pronto intervento. Vedasi art. 04 parte II° del C.S.A.
La contabilizzazione dei relativi corrispettivi avverrà mediante l'utilizzo dei prezzi previsti nell'elenco prezzi a base di gara

____________________________________________________________________________________________________
Quesito n. 3
E' possibile la partecipazione di un'impresa in possesso della Categoria OG11 Classifica III, in sostituzione della classifica OS30 I?
Risposta al quesito n. 3
Ai sensi dell'art. 79, comma 16 del DPR 207/2010 l'impresa qualificata nella Categoria OG11 può eseguire i lavori in ciascuna delle Categorie OS3, OS28 e OS30 per la classifica corrispondente a quella posseduta e conformemente a quanto richiesto dal bando di gara

_____________________________________________________________________________________________________
Quesito 4
Richiesta delucidazioni in merito alla compilazione del Modulo offerta. Al rigo A e rigo B occorrono inserire i costi   del personale e della sicurezza aziendale: ma questi costi sono quelli relativi al precedente anno lavorativo oppure i costi totali previsti   per questo appalto?
Risposta quesito n. 4
Si precisa che il costo del personale  e i costi della sicurezza aziendale da inserire nelle righe A e B del modulo offerta sono  riferiti all'importo a base di contratto   di cui alla riga 5 dello stesso modulo. E' quindi evidente che i suddetti costi sono riferibili all'appalto in essere.




Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019

ERRATA CORRIGE: Il documento E.0.12 - Allegato 2 - è stato sostituito con la versione corretta in data 8/9/2015

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO