1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

AVVISO riservato ai Medici di Assistenza Primaria e di Continuità Assistenziale dell'Azienda USL di Imola

foto di una dottoressa con una persona anziana
conferimento di un incarico per l'assistenza medico generica presso la Casa Residenza Anziani di Medicina

Conferimento di un incarico per l'assistenza medico generica presso la Casa Residenza Anziani di Medicina

Con la determinazione n. DI/37del 07 settembre 2015 (pubblicata all'Albo Aziendale on line nel sitoistituzionale dell'Ausl di Imola) questaDirezione ha stabilito di avviare le procedure finalizzate all'individuazionedi n. 1 medico di assistenza primaria o dicontinuità assistenziale cui attribuire un incarico di assistenza medicogenerica per n. 48 ospiti non autosufficienti ricoprenti posti accreditati convenzionati(corrispondenti a 3 nuclei) della Casa Residenza Anziani di Medicina per 10,00 ore settimanali con la possibilitàdi incrementare fino a 12 ore in relazione all'assistenza agli ospiti occupantiposti non convenzionati, secondo il parametro stabilito dalla Deliberazione diGiunta Regionale n. 514/2009 che prevede l'obbligo della presenza medica all'internodella struttura da un minimo di 5 oresettimanali ad un massimo di 15 ore settimanali ogni 25 ospiti nonautosufficienti,in relazione allecondizioni e alle necessità sanitarie degli ospiti.Tale parametro viene definito annualmente aseguito della classificazione e pertanto può subire delle variazioni.
In caso dimancata assegnazione ad un medico di assistenza primaria, l'incarico potràessere assegnato ad un medico di continuità assistenziale, titolare a tempoindeterminato secondo quanto previsto nell'Accordo Aziendale per attivitàaggiuntive nell'ambito del Servizio di ContinuitàAssistenziale per il periodo 01.01.2014 -30.06.2015 approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 54 del 24 aprile2014.
Si precisa che, stante la necessitàdi copertura dell'assistenza, l'incarico presso la Casa Residenza Anzianidi Medicinadovrà iniziare il giorno _01/11/2015.
Gli orari e il numero degli accessi dovranno essereadeguati alla tipologia degli ospiti e all'organizzazione della strutturae saranno fissati in accordo con ilcoordinatore aziendale delle strutture per anziani, dott.ssa Angela Morsiani.
Tenutoconto che l'accordo attuativo regionale vigente (delibera di Giunta Regionalen. 1398 del 9.10.2006) prevede di sottoporre a verifica triennale le attivitàmediche realizzate nelle strutture protette, al fine di valutare ilperseguimento degli obiettivi prefissati, l' incarico di che trattasi vieneconferito per la durata di tre anni.
Sulla basedelle dichiarazioni di disponibilità pervenute dai medici di assistenzaprimaria, al fine di conferire gli incarichi, verra' formulata una graduatoriasecondo i criteri indicati nell'accordo attuativo regionale, dando priorità aimedici iscritti nell'ambito territoriale dei Comuni di Medicina e Castel Guelfo.
Per quantoriguarda il criterio del numero delle scelte verrà preso in considerazione ilnumero delle scelte in carico dei medici di assistenza primaria interessati,accertato il giorno successivo alla data di scadenza di presentazione delledomande.
Possonodichiarare la disponibilità all'incarico i medici di assistenza primariaconvenzionati con l'Azienda USL di Imola che non abbiano nessun altro impegnoprofessionale che comporti riduzione del massimale.
Nel casopervengano più dichiarazioni di disponibilità da parte dei medici di continuitàassistenziale, i criteri per la formulazione della graduatoria sono indicatinell'Accordo Aziendale sopracitato .
Al medicodi assistenza primaria incaricato verrà corrisposto il compenso previsto dall'accordoregionale vigente per l'assistenza primaria nelle strutture residenziali peranziani non autosufficienti; al medico di continuità assistenziale incaricatoverrà corrisposta la remunerazione di € 30,00/orari.
Ladomanda, da redarsi secondo il fac-simile(allegato n. 1) può essere presentata direttamente agli uffici dellaDirezione del Dipartimento Cure Primarie (modalità preferenziale) oppure inviataper posta raccomandata AR all'Azienda USL di Imola Distretto -Dipartimento Cure Primarie - Via Amendola n. 8 Imola o per Fax. N. 0542/604456 o per posta elettronica certifica (PEC)cureprimarie@pec.ausl.imola.bo.it;il termine perentorio per la presentazione della domanda è fissato per il giorno 30/09/2015 (fa fede il timbro postale).
Per quantoriguarda i compiti e le funzioni del medico, la verifica delle attività svolte,le condizioni dell'incarico edi criteriper la formulazione delle graduatorie si fa riferimento all'accordo attuativoregionale vigente, all'allegato 1 della Deliberazione della Giunta Regionale n.1378del 26/07/1999 "Direttiva perl'integrazione di prestazioni sociali e sanitarie ed a rilievo sanitario afavore di anziani non autosufficienti assistiti nei Servizi integratisocio-sanitari di cui all'art. 20 della L.R. 5/94" e all'allegato D.2.3 dellaDelibera di Giunta Regionale n. 514/2009 "Primo provvedimento della giuntaRegionale attuativo dell'art. 23 della L.R. 4/2008 in materia di accreditamentodei servizi sociosanitari".

 

Documentazione scaricabile

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO