testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

22 settembre - Due misuratori di pressione per Cardiologia e Pronto Soccorso in ricordo di Primo Visani

il momento della consegna
consegna

2 misuratori di pressione professionali, perun valore di circa 3mila euro, sono stati donati al reparto di Cardiologia e alPronto Soccorso dell'Ausl di Imola dai famigliari di Primo Visani, scomparso il27 settembre 2014 in un tragico incidente.

"I fondi donati all'Ausl di Imola perl'acquisto di queste attrezzature sono stati raccolti da parenti, colleghi edamici, tra cui i soci della Polisportiva La Tozzona di cui nostro padre facevaparte - spiegano i figli Federica, Marilena e Luca (nella foto con le equipe chehanno ricevuto la donazione) -Abbiamodeciso di dedicarli ad attrezzature sanitarie per ricordare il suo costanteimpegno nel sociale come volontario e i suoi lunghi anni di lavoro comedipendente dell'Ausl di Imola".

Alla consegna delle attrezzature ai reparti erano presenti il direttoredel dipartimento di Emergenza Accettazione Gianni Rossi, i primari di ProntoSoccorso e Cardiologia, Patrizia Cenni e Cesare Antenucci e i coordinatoriassistenziali dei due reparti Simone Cavini e Silvia Contarini, che hannoringraziato la famiglia Visani per questi strumenti di ultima generazione chegarantiscono una misurazione precisa e in sequenza dei valori pressori dellepersone che accedono a questi servizi.

"La decisione dei famigliari di Primo didonare questi strumenti per tutta la comunità ci ha profondamente commossi eanche per noi averli qui è un ricordo costante del nostro caro collega" hannodetto gli operatori.

 
 
il nuovo misuratore di pressione
il nuovo misuratore di pressione
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO