testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

IMOLAinSALUTE

Una casa per il ben-essere e ben-stare della comunità

Il progetto è realizzato con il sostegno della Legge Regionale Emilia Romagna n. 15/2018

L'Azienda USL di Imola è promotore di IMOLAinSALUTE, un percorso partecipativo  per coinvolgere la comunità (dicembre 2018 - giugno 2019) in un confronto dedicato alla "Casa della Salute della Città di Imola" da insediarsi nella struttura del così detto "Ospedale Vecchio - Lolli"  
Il risultato atteso dal percorso partecipativo è l'elaborazione di un META PROGETTO capace di:

  • inquadrare una visione condivisa di Casa della Salute, ingaggiando i cittadini attivamente nella governance dei servizi socio-sanitari;
  • valorizzare l'immobile nelle sue caratteristiche di patrimonio ma anche enfatizzando le sue potenzialità di innovare e innovarsi;
  • definire la matrice finanziaria di risorse atte a sostenere lo sviluppo del progetto vero e proprio (bandi europei, risorse private, partnership, sponsorship, ecc.).
 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019

RIFERIMENTI

Legge Regionale 15/2018 "Legge sulla partecipazione all'elaborazione delle politiche pubbliche.
Abrogazione della Legge Regionale 9 febbraio 2010 n°3";

Delibera di Giunta Regionale 1763/2018
"Bando 2018 per la concessione dei contributi a
sostegno dei processi di partecipazione (L.R. 15/2018 "Legge sulla partecipazione all'elaborazione
delle politiche pubbliche. Abrogazione della Legge Regionale 9 febbraio 2010 n°3"). Criteri e modalità"

Determina n. 20447 del 6 dicembre 2018
"Approvazione della graduatoria per la concessione dei
contributi a sostegno dei processi partecipativi LR 15/2018 DG 1763/2018" da parte del
Responsabile Stefano Michelini, Servizio Statistica Comunicazione Sistemi informativi geografici
Partecipazione, Direzione Generale Risorse Europa Innovazione Istituzioni

Delibera di sospensione delle decisioni del soggetto decisore presentata in sede di domanda di
contributo

Aggiornamento
08 gennaio 2019

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO