testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

20 maggio 2019 - “Trapianto, attività fisica e sport. Un percorso per i pazienti nel pre e post trapiantato”: il 30 maggio corso di formazione regionale ad Imola all’Ospedale Santa Maria della Scaletta (aula Rossi, dalle ore 14)

Appuntamentoil 30 maggio (ore 14 aula Rossi Ospedale Santa Maria della Scaletta) per ilcorso di formazione regionale “Trapianto, attività fisica e sport. Un percorsoper i pazienti nel pre e post trapiantato”.

L'eventoè aperto alla partecipazione di: medici dei Centri Trapianto e delle UnitàOperative che si occupano dei pazienti nel pre- e post-trapianto, medici dellosport, medici di base, infermieri, dietisti, psicologi, tecnici difisiopatologia cardiocircolatoria e di perfusione cardiovascolare, fisioterapisti,fisiatri, cardiologi, laureati in Scienze Motorie o ISEF (con laurea specialisticain Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata), associazionidi volontariato del settore, pazienti.

L'obiettivodel programma è promuovere l'attività motoria come terapia finalizzata almiglioramento della qualità della vita. Un percorso reso possibile grazie allacostruzione di una rete di collaborazione continuativa tra vari centri e figureprofessionali coinvolte: Centri Trapianti e Unità operative responsabili dei follow-updei pazienti trapiantati, Centri di Medicina dello Sport e Palestre.

“Glistudi clinici condotti su pazienti trapiantati d'organo e stabilizzati chepraticano abitualmente attività fisica – spiega la dottoressa MarcoraMandreoli, direttore UOC di Nefrologia e Dialisi Azienda USL di Imola - hanno dimostrato che l'attività motoria haeffetti benefici sulla funzionalità dell’organo: riduzione della percentuale ditessuto adiposo, miglioramento del metabolismo aerobico e dell'efficienza delsistema cardiocircolatorio, progressivo recupero di forza negli arti superioried inferiori, ripristino dei parametri del metabolismo lipidico e dellafunzionalità d'organo”.
IlCentro Trapianti, sulla base di valutazioni cliniche e controlli, stabilisce l'idoneitàper lo svolgimento dell'attività fisica e sportiva la cui prescrizione accuratae personalizzata sarà programmata dal medico del Centro di Medicina delloSport.

Per partecipare sarà necessario compilare una  schedadi iscrizione e inviarla per e-mail all'indirizzo trapiantoesportcrter@gmail.com oppurevia fax: 051-6364700

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO