testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Amministrazione Trasparente

Organizzazione

Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Economica del Personale (SUMAEP)

Competenze

Nell’ambito dell’Unità Operativa Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Economica del Personale (SC) sono da ricondurre le attività  connesse alla gestione delle retribuzioni, dei fondi contrattuali e dell’assolvimento degli obblighi fiscali sono alle dirette dipendenze del Direttore della Struttura complessa Amministrazione Economica del Personale, stante la loro strategicità  ed i conseguenti rapporti con le Direzioni aziendali. Al Direttore della Struttura compete, altresì, la interrelazione con i settori delle Aziende deputati alle relazioni sindacali per quanto attiene alle materie correlate al rapporto di lavoro, ivi compresa la finalizzazione dei fondi contrattuali per la contrattazione integrativa, nonché la predisposizione delle relazioni tecnico finanziarie agli accordi aziendali per i Collegi Sindacali delle rispettive Aziende.

Nell’ambito della gestione delle retribuzioni si prevedono n. 4 incarichi di funzione: 

1. Gestione delle retribuzioniA questo incarico di organizzazione è affidato il coordinamento delle attività finalizzate all’elaborazione degli stipendi e dei contributi del personale dipendente, co.co.co., borsista, in tirocinio formativo, universitario integrato in assistenza; la gestione delle trattenute stipendiali e competenze accessorie;

2. Adempimenti in materia fiscale
A questo incarico professionale è affidato il supporto finalizzato all’assolvimento degli obblighi fiscali, alla denuncia 770 relativamente al personale gestito, all’elaborazione della CU sezione fiscale, all’acquisizione delle denunce 730 e alla denuncia IRAP;

3. Monitoraggio del costo del personale, flussi informativi e scambi
A questo incarico professionale è affidata la gestione dei flussi informativi interni (contabilità analitica e generale) ed esterni, il monitoraggio del costo del personale, la gestione dei rimborsi da e verso Enti ed Aziende (comandi, collaborazioni ed organi istituzionali) e la gestione delle rivalse;

4. Gestione dei fondi contrattuali
A questo incarico di organizzazione compete la determinazione delle risorse per la contrattazione integrativa collegate ai fondi aziendali ed il relativo monitoraggio, il coordinamento delle attività collegate alla gestione dei sistemi premianti, l’attività di supporto tecnico alle Relazioni Sindacali e l’attività di redazione delle relazioni
tecniche per il Collegio Sindacale.
Nell’ambito della struttura complessa si prevede una struttura semplice deputata agli adempimenti in materia previdenziale.

UNITA’ OPERATIVA GESTIONE PREVIDENZIALE (SS)
All’Unità Operativa sono affidate le attività connesse alla gestione delle denunce contributive e delle pratiche previdenziali, da assicurare mediante 2 incarichi di funzione:

1. Gestione delle denunce contributive
A questo incarico di organizzazione è affidato l’assolvimento degli obblighi correlati alla denuncia DMA e conseguente controllo ECA, Uniemens, Inpgi, Enpam, Fondo Perseo, Onaosi, Inail, Enpav;

2. Gestione delle pratiche previdenziali
A questo incarico di organizzazione compete il coordinamento delle attività finalizzate alla definizione delle posizioni pensionistiche e previdenziali, delle cessazioni per collocamento a riposo, risoluzione unilaterale e supporto tecnico alle Direzioni aziendali,

La funzione consulenziale ai dipendenti è affidata ai Patronati mediante apposite convenzioni.

 

Ultimo aggiornamento pagina:
03 Settembre 2019

Direttore

 
Archivio
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO