1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Raccomandazioni, indicazioni - Covid-19

Obbligo di autodichiarazione per le visite in ospedale

La situazione contagi da coronavirus migliora e da oggi, seguendo le indicazioniregionali, saranno in vigore nuove regole per l’accesso nelle aree di degenza dell’Ospedale di Imola e dell’OsCo di Castel San Pietro sempre con l’obiettivo di continuare a garantire la massima sicurezza sia degli utenti che degli operatori.
La regola più importante rimane l’utilizzo in maniera corretta, soprattutto all’interno dei reparti, dei dispositivi di protezione individuale che sono in vigore in questo periodo: igiene delle mani, mascherine e distanziamento (anche in possesso del Green Pass).

All’ingresso dell’ospedale e della Casa della Salute di CSPT continua l’attività di check-point di 1° livello, con rilevazione della temperatura corporea, igiene delle mani e controllo della mascherina.

Laccesso è consentito a 1 visitatore per paziente. La deroga è prevista in caso di pazienti che presentino condizioni di non autosufficienza fisica, psichica o cognitiva con necessità della presenza di un familiare di supporto. Non è consentito l’accesso ai bambini con età inferiore ai 12 anni e per il reparto di Ostetricia, non è previsto l’accesso a fratellini o sorelline del nuovo nato.

Al momento del primo accesso in reparto, il visitatore compila e consegna l’Autodichiarazione e si impegna a comunicare eventuali variazioni negli accessi successivi. Il modulo è scaricabile dal link presente in questa pagine (copie saranno distribuite anche all’entrata delle strutture).

Nei reparti pediatrici un genitore (o chi per lui) ha la possibilità di rimanere vicino al minore
.
Non possono accedere gli accompagnatori dei pazienti nei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso (DEA/PS) e negli ambulatori. Uniche eccezioni: le donne in stato di gravidanza con ilproprio partner, accompagnatori di minori, accompagnatori di persone condisabilità fisica, psichica o cognitiva che richiedono il supporto di un caregiver.




Ultimo aggiornamento pagina:
18 Agosto 2021

Dipartimento Sanità Pubblica
dal lunedì al venerdi dalle 8 alle 13
tel 0542604959
tel 0542604953 (attivo per il periodo dei rientri dalle ferie)

 
 
 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO