1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Servizio Civile Universale 2022


NEWS

in relazione al progetto del servizio civile che partirà a settembre 2022 i ragazzi idonei in altri progetti ma NON selezionati, hanno tempo fino al  17/06/2022  per fare domanda presso altre sedi, tra cui eventualmente anche la nostra.


Il link per effettuare la domanda è il seguente:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeWf5kHc6u9YT1WRPTWITTtICwi2V1hBWnHUwcCRnE_tvMvQQ/viewform


Proroga termini del bando integrativo per la selezione degli operatori volontari del servizio civile universale.

In esecuzione del decreto monocratico adottato dal Presidente della Sezione Quarta Bis del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio n.00816-2022, Reg. Ric n. 01190/2022, pubblicato in data 9 febbraio 2022, è disposta la proroga del termine di cui all’articolo 2 del Bando integrativo del 25 gennaio 2022, fissandolo alle ore 14:00 del 9 Marzo 2022.

Le candidature presentate successivamente alle ore 14:00 del 10 febbraio 2022 fino al predetto termine del 9 marzo 2022 sono ammesse con riserva.

Il termine di cui al paragrafo n. 11 delle Linee Guida per la compilazione e presentazione della domanda online con la piattaforma DOL, pubblicate sul sito a corredo del Bando 2021, riportato anche nella FAQ n. 26, è conseguentemente differito alle ore 14:00 dell’8 Marzo 2022 ai fini dell’eventuale annullamento della propria domanda e presentazione di una nuova.

Ulteriori ed eventuali determinazioni saranno adottate dal Dipartimento ad esito della Camera di Consiglio fissata dal medesimo decreto monocratico del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio.


PRO-MUOVERSI IN SALUTE

SETTORE E AREA DI INTERVENTO:
Educazione e Promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e dello sport.- Educazione e promozione dei diritti del cittadino.

DURATA DEL PROGETTO: 12 mesi

OBIETTIVO DEL PROGETTO:Gli Enti di accoglienza coinvolti nel progetto “Pro-muoversi in salute” deputati ad attivare interventi di prevenzione e promozione della salute per la comunità dell’area territoriale bolognese vasta a dimensione metropolitana, di educazione ai corretti stili di vita e di orientamento e conoscenza appropriati sui servizi offerti alla Comunità, intendono coprogettare al fine di investire su e apportare miglioramenti ai seguenti aspetti:

1. potenziamento e ampliamento della Rete territoriale integrata – anche all’Area metropolitana –  attraverso il Tavolo Interistituzionale di Promozione della salute per una programmazione e progettazione condivisa e concertata degli interventi di promozione della salute e volti a garantire migliori condizioni di salute alla popolazione locale, con particolare attenzione ai target più fragili vulnerabili e/o a rischio(quali adulti /giovani fragili, anziani/ disabili,stranieri);

2. diffusione dell’informazione ai cittadini sui percorsi sanitari e non e potenziamento delle iniziative volte alla promozione del ben-essere della singola persona e della intera comunità.;

3. sperimentazione di nuove modalità di informazione e supporto alle fasce deboli (adulti e giovani fragili, anziani/disabili, stranieri) per facilitare la fruizione dei percorsi di cura e per l’accesso alla gamma dei servizi.

Il termine per le iscrizioni è PROROGATO al 09/03/2022


Condizioni di servizio
444,30 € al mese
25 ore di Servizio alla settimana
5 giorni di Servizio alla settimana
1 anno di servizio

 

 

PRO-MUOVERSI IN SALUTE

ATTIVITÀ D'IMPIEGO DEGLI OPERATORI VOLONTARI:

Azienda USL di Imola: ai giovani operatori volontari verrà richiesto di affiancare gli operatori del servizio ( infermieri , osseducatori e medici), nello svolgimento delle attività dei laboratori descritti, implementando e sostenendo la partecipazione degli utenti. Potranno affiancare gli utenti in percorsi individuali in qualità di” tutor”, sempre con il monitoraggio e l’accordo dell’operatore di riferimento.
Parteciperanno alle attività di gruppo aiutando gli utenti a relazionarsi tra di loro e con gli operatori;affiancheranno gli operatori a svolgere le mansioni richieste nell’attività specifica e nell’ attività diroutine. Nei contesti in cui è previsto il servizio mensa (SPDC e Centro C.A.S.A.) i volontari,affiancheranno gli utenti al momento del pasto ,per favorire e rafforzare la relazione e la coesione del
gruppo.
Cureranno la realizzazione delle iniziative programmate, occupandosi anche della informazione, dell’accoglienza e curando la partecipazione dei cittadini alle stesse.
Le attività in cui saranno principalmente coinvolti sono le seguenti:
- Supporto organizzativo nella preparazione delle attività e degli eventi: preparazione del materiale, preparazione e riordino degli spazi, contatti telefonici, raccolta di adesioni; Sostegno e incentivazione alla partecipazione degli utenti alle attività di gruppo: fornire informazioni, ricordare gli appuntamenti, favorire l’inserimento nel gruppo e la conoscenza fra i partecipanti, supportare gli utenti più fragili nello svolgimento delle attività.
- Partecipazione ai laboratori programmati: gruppi di cammino, laboratori tematici, etc.. per supportare le attività ed implementare la partecipazione dei cittadini e degli utenti.
- Partecipazione alle attività previste dal Dipartimento di Sanità Pubblica a supporto dei percorsi legati all’emergenza sanitaria.
- Incontri con équipe multidisciplinari per la programmazione e realizzazione delle attività individuali e di gruppo e delle iniziative ed eventi individuati.
- Supporto nella compilazione di modulistica ed espletamento di pratiche relative al fine di favorire l’accesso degli utenti ai Servizi sanitari coinvolti nel progetto.
- Attività di supporto e accompagnamento di progetti finalizzati al sostegno dei caregivers

 


Ultimo aggiornamento pagina:
31 Maggio 2022

Ultimo aggiornamento
02 febbraio 2022

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO