1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Campagna Vaccinale anti-Covid-19: Aggiornamento informazioni

Logo Primula e slogan L'Italia rinasce con un fiore vaccinazione Anti-Covid 19

News - Da mercoledì 19 in Emilia-Romagna autotesting per inizio e fine isolamento

- Da mercoledì 19 gennaio i cittadini assistiti in Emilia-Romagna, con Fascicolo sanitario elettronico attivato, che hanno già ricevuto la terza dose di vaccino anti-Covid e sono asintomatici, possono verificare la propria positività facendo un tampone rapido antigenico per il self-testing (disponibile in farmacia, nei supermercati e nei negozi di vicinato) e avviare formalmente il periodo di isolamento, caricando il risultato in autonomia sul proprio Fascicolo sanitario elettronico.
Con la stessa procedura, dopo 7 giorni possono segnalare la negatività al virus e ottenere entro 24 ore la certificazione di fine isolamento.
Attenzione: la procedura può essere effettuata solo dal sito www.fascicolo-sanitario.it e non dall'applicazione

News regionale

Ecco come funziona

Come fare? Video esplicativo

- In Emilia-Romagna via alle terze dosi anche per la fascia di età 12-15 anni per ragazze e ragazzi che abbiano completato il ciclo primario da almeno quattro mesi.
È possibile prenotare sabato 8 gennaio.
Le prime somministrazioni partiranno lunedì 10. Un ulteriore allargamento, dopo che lo scorso 27 dicembre era stato dato il via alla terza dose per i 16-17enni e per i soggetti fragili fra i 12-15enni.
A definire i nuovi destinatari del richiamo ‘booster’ è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle Aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa.

Il vaccino previsto per la terza dose booster in queste categorie sarà Comirnaty di Pfizer Biontech.

Sono aperte le prenotazioni presso i consueti canali CUP (FSE, Cupweb, Cuptel 800040606, sportelli CUP e farmacie) anche per effettuare

- dose booster per tutti i cittadini dai 12 anni compiuti che hanno completato il ciclo vaccinale primario da almeno 120 giorni

- ciclo vaccinale primario per i bambini tra i 5 anni compiuti e gli 11 anni 

Approfondimenti Campagna Vaccinale contro la Covid-19 - VACCINAZIONE ANTI-COVID minori

 

Over 50, vaccinazioni senza prenotazione

Le persone con più di 50 anni possono presentarsi da oggi in qualsiasi centro vaccinale (Hub Osservanza e Casa della Salute di Castel San Pietro) per ricevere la prima dose, resa obbligatoria dalle nuove norme del Governo.
Non serve preavviso.

Prima e seconda dose

Sono aperte le vaccinazioni prima e seconda dose per tutti i cittadini che non hanno ancora iniziato il ciclo o che devono concluderlo. I canali di prenotazioni sono quelli abitualmente utilizzati: tramite Fascicolo sanitario elettronico, sportelli Cup aziendali, Cuptel 800040606 o farmacie

Calendario aperture fasce di età e Informazioni

- Domenica 16 gennaio, a partire dalle ore 9, appuntamento al Padiglione 12 dell'area ex Lolli Ospedale Vecchio per tutti i bambini e i ragazzi compresi nella fascia di età 5 (compiuti) - 19 anni. Oltre all'equipe vaccinale saranno presenti anche i dottori dell'UO Pediatria e Nido, pronti a rispondere ad eventuali domande. L'iniziativa si concluderà alle ore 19
16 gennaio: Regione Emilia-Romagna #Openday

- Sia domani pomeriggio (11 gennaio) che mercoledì pomeriggio (dalle ore 14 alle 18) si potrà accedere senza prenotazione al Centro prelievi dell’Ospedale vecchio per effettuare la vaccinazione per la fascia di età 5 (compiuti) - 11 anni.


- Nel periodo natalizio le vaccinazioni proseguiranno senza sosta. Natale unico giorno in cui ci si ferma completamente: il 26 dicembre sarà in funzione l’hub di Castel San Pietro dalle 14.30 alle 16.30, tutto aperto per il 31 dicembre mentre il primo gennaio sarà operativo l’hub vaccinale dell’Osservanza a Imola dalle 14 alle 18

- Anche i Medici di Medicina Generale hanno programmato agende vaccinali presso le Medicine di Gruppo delle Case della Salute di Medicina, Castel San Pietro Terme, della Vallata del Santerno ed alcune Medicine di Gruppo di Imola. Si precisa che, a differenza di quanto precedentemente comunicato, queste agende sono aperte a CUP per tutti i cittadini maggiorenni e non solo per la fascia di età 40-49.

- Si ricorda che l'accesso diretto (senza prenotazione) all'Hub Ex Auditorium Osservanza, è permesso solo ai ragazzi tra 12 e 18 anni (solo ciclo vaccinale primario) e per i maggiorenni che devono effettuare la prima dose. Non è possibile l'accesso senza prenotazione presso l'Hub Pad 12 del Lolli.

- Dai controlli effettuati sulle prenotazioni delle prossime settimane si rileva che sono numerosi i cittadini che hanno già eseguito la vaccinazione booster ma che hanno mantenuto una precedente prenotazione. I cittadini che per qualche motivo hanno ottenuto una vaccinazione anticipando una prenotazione già effettuata, o che anticipano la prenotazione sulle nuove disponibilità immesse da oggi, a disdire la precedente prenotazione in modo da lasciare il posto ad altri.

- Dal 15 dicembre attivo un nuovo hub vaccinale presso il Padiglione 12 dell'area ex Lolli per cui sono già state aperte le prenotazioni. Il nuovo hub in una prima fase sarà attivo solo al mattino, dalle 8 alle 13,30, esclusivamente su appuntamento prenotato attraverso FSE, sportelli CUP, farmacie e Cuptel 800040606.

- Dal 13 dicembre potranno essere prenotate presso i consueti canali di prenotazione (FSE, CUP, Farmacie e CUPtel 800040606) anche le vaccinazioni per il target 5-11 anni (circa 8500 bambini).

- Nella giornata di oggi (7 dicembre) sono stati inviati ulteriori 600 SMS a persone con Green Pass in scadenza che permettono loro di prenotare la vaccinazione su agenda riservata con appuntamento disponibile entro il 15 dicembre. Alla medesima riserva di posti si può anche accedere mostrando all'operatore di prenotazione l'SMS che il Ministero della Salute sta inviando ai cittadini con Green Pass in scadenza.

- L'Azienda USL sta inoltre potenziando le disponibilità di appuntamenti, grazie all'attivazione di un nuovo punto vaccinale presso il padiglione 12 dell'Area Ex Lolli, che in una prima fase processerà circa 250 vaccinazioni/die, con apertura dalle 8 alle 13,00 dal lunedì al sabato. Le nuove agende prenotative saranno disponibili nei prossimi giorni con appuntamenti disponibili a partire dalla seconda metà del mese di dicembre. Da l 13 dicembre potranno essere prenotate presso i consueti canali di prenotazione (FSE, CUP, Farmacie e CUPtel 800040606) anche le vaccinazioni per il target 5-11 anni (circa 8500 bambini).

- Nella mattinata di oggi (2 dicembre) l'Azienda Sanitaria ha inviato un SMS a circa 900 cittadini che hanno concluso il ciclo primario da oltre 9 mesi o che raggiungeranno i 9 mesi entro le prossime due settimane. Mostrando o leggendo il testo dell'SMS agli operatori di prenotazione potranno prenotarsi su un'agenda riservata che garantirà un appuntamento prima della scadenza dei 9 mesi dall'ultima vaccinazione, in modo da rinnovare il proprio green pass vaccinale entro il 15 dicembre, data in cui la validità di questo documento si riduce da 12 a 9 mesi. Ulteriori 511 inviti partiranno poi lunedì prossimo, 6 dicembre, per chi raggiungerà i 9 mesi dall'ultima vaccinazione entro il  9 gennaio 2022.
Gli assistiti dell'Ausl di Imola che si trovassero in queste condizioni e non ricevessero l'SMS entro lunedì 6  dicembre possono scrivere una mail a  info.vaccinazionecovid19@ausl.imola.bo.it con oggetto "Green pass in scadenza", specificando il proprio nome, cognome, codice fiscale, recapito telefonico e data dell'ultima vaccinazione.

- A partire da domani, 1 dicembre, potranno prenotarsi per la dose booster tutti i cittadini maggiori di 18 anni che hanno completato il ciclo vaccinale primario da almeno 150 giorni. Le prenotazioni potranno essere effettuate tramite FSE, Cupweb, Cuptel 800040606, sportelli CUP e farmacie.
Si ricorda che non è possibile accedere ai centri vaccinali senza prenotazione e che per modificare la data di prenotazione è necessario recarsi ai punti di prenotazione consueti. Non potranno essere effettuate vaccinazioni a persone che non hanno una prenotazione o che sono prenotati in date diverse da quelle di presentazione, salvo per i minori di 18 anni che devono eseguire la prima dose o completare il proprio ciclo vaccinale primario.

- A partire da oggi (lunedì 22 novembre) le terze dosi saranno accessibili a chi ha compiuto almeno 40 anni e ha effettuato l'ultima dose da almeno 180 giorni. L'Azienda USL ha già provveduto a immettere nuove disponibilità di appuntamento sui centri vaccinali Auditorium Osservanza e Casa della Salute di Castel San Pietro Terme.

- Sono stati inviati oggi (10 Novembre) circa 2400 SMS (ed ulteriori 750 SMS saranno trasmessi domani), per ricordare ai cittadini tra i 60 ed i 69 anni che hanno concluso il ciclo primario da almeno 180 giorni che da domani (11 novembre) possono prenotare la terza dose di Vaccino AntiCovid attraverso il proprio Fascicolo Sanitario personale, presso i punti CUP aziendali, il CUPtel 800040606 e le farmacie del territorio. Si precisa che le agende sono aperte per tutti i cittadini ultrasessantenni (sempre che siano passati 6 mesi dall'inoculazione della seconda dose) a prescindere dal ricevimento dell'SMS che per questa classe di età costituiscono solo un promemoria.

- Operatori sanitari, sociosanitari e persone incluse mostrando negli elenchi regionali degli estremamente vulnerabili possono invece prenotarsi su agende dedicate mostrando agli sportelli CUP, in farmacia o leggendo all'operatore Cuptel il testo del SMS che hanno ricevuto dall'Azienda USL nei giorni scorsi.  

- Nella giornata di oggi 3 novembre sono stati inviati circa 6500 SMS a persone dai 70 ai 79 anni che hanno concluso il ciclo vaccinale anticovid primario da almeno 6 mesi o per cui i 6 mesi saranno superati entro il 14 dicembre. Si possono prenotare gli sportelli CUP o in farmacia o leggendo l'SMS al CUP telefonico questi cittadini possono fin da subito prenotare la loro dose booster della vaccinazione anticovid. Nei giorni scorsi l'SMS aveva invece raggiunto gli operatori sanitari e sociosanitari non dipendenti dall'Ausl di Imola.

- Da venerdì 15 ottobre, i centri vaccinali dell'Ausl di Imola proporranno agli ultraottantenni prenotati per la dose booster anti-covid anche la vaccinazione antinfluenzale concomitante, un'opportunità per una protezione più ampia in tutta sicurezza. La somministrazione contemporanea dei due vaccini, antinfluenzale e anti Covid-19, si è infatti dimostrata sicura, ben tollerata e garantisce un'adeguata risposta anticorpale, pari a quella prodotta da ciascun vaccino somministrato singolarmente.

- Da lunedì 11 ottobre la campagna vaccinale per la somministrazione della dose booster di richiamo ai soggetti con età pari o superiore a 80 anni che hanno concluso il ciclo primario da almeno 6 mesi.

- Vaccinazioni anticovid a domicilio: 
sono riservate esclusivamente a persone con più di 80 anni in carico all'Assistenza domiciliare infermieristica o a persone con patologie che non ne permettono la trasportabilità ai centri se non con autoambulanza.
Chi può essere trasportato ai centri con un mezzo dotato di pedana per disabili può rivolgersi alle Associazioni di volontariato di trasporto che collaborano con i Comuni e le Ausl per supportare la campagna vaccinale.
Le persone effettivamente allettate e non trasportabili sono invitate prima di tutto a verificare se il proprio medico di medicina generale effettua le vaccinazioni domiciliari e solo in caso ciò non avvenga, possono richiedere la vaccinazione domiciliare alla mail info.vaccinazionecovid19@ausl.imola.bo.it esplicitando nell'oggetto RICHIESTA DI TERZA DOSE A DOMICILIO e precisando  nome cognome codice fiscale indirizzo di residenza dell'assistito e numero di telefono cel per contatti ed accordi (meglio se di un famigliare che dovrà essere presente al momento della vaccinazione). Le équipe domiciliari contatteranno i richiedenti per verificare la non trasportabilità e per gli accordi conseguenti 






Per informazioni e risoluzione di problematiche inerenti la campagna vaccinale scrivere a: info.vaccinazionecovid19@ausl.imola.bo.it


DOVE CI SI VACCINA

Hub Vaccinali
IMOLA - Auditorium Osservanza (Via Padovani)
IMOLA - Padiglione 12 dell'area ex Lolli e Centro prelievi dell'area ex Lolli
CASTEL SAN PIETRO TERME - Casa della Salute di Castel San Pietro Terme e Dozza, via Oriani 1

Medicina di gruppo
Medicina di Gruppo della Pedagna di Via Turibio Baruzzi 5/A ad Imola, Quartiere Pedagna
Medicina di Gruppo ubicata all'interno della Casa della Salute di Medicina, di pomeriggio nei locali del Centro Prelievi di Medicina, in viale Saffi, n° 1,
Medicina di Gruppo Iniziativa Medica, ubicata all'interno della Casa della Salute di Castel San Pietro Terme, in Viale Oriani n° 1.

Attenzione: il centro vaccinale dove ci si deve recare per la propria vaccinazione è segnato sulla prenotazione di ciascun cittadino


Vaccinazione anti-influenzale: partita la campagna

“E’ tempo di influenza, è ora del vaccino”. Il vaccino semplifica la diagnosi e garantisce una migliore gestione dei casi sospetti di Covid oltre a ridurre il rischio di complicanze gravi e di ricovero ospedaliero delle persone con patologie croniche
E’ partita lunedì 25 ottobre la campagna di vaccinazione antinfluenzale in Emilia-Romagna. A disposizione un milione e mezzo di dosi: saranno destinate prioritariamente ai soggetti ad alto rischio, di tutte le età, per condizione patologica, fisiologica (gravidanza) o esposizione lavorativa.
Anche quest’anno la stagione influenzale vedrà una co-circolazione di virus influenzali e SARS-CoV-2. Si punta a  ridurre le complicazioni e semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, oltre a ridurre il rischio di complicanze gravi e di ricovero ospedaliero delle persone con patologie croniche.

clicca qui per maggiori informazioni

 


Ultimo aggiornamento pagina:
19 Gennaio 2022
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO