1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

WEBINAR - Promozione del benessere organizzativo e prevenzione del rischio psicosociale nelle strutture residenziali di assistenza per anziani anche per contrastare possibili violenze e aggressioni

Lo stress lavoro-correlato è un problema emergente che ha potenziali ripercussioni sulla salute degli operatori sanitari e sulla loro produttività. Collegato a questo tema è necessario inquadrare quello della violenza, delle molestie e delle aggressioni sui luoghi di lavoro. Per la necessità di meglio comprendere e migliorare la gestione di questi aspetti la Regione ha definito il programma diPromozione del benessere organizzativo e prevenzione del rischio psicosociale nelle strutture residenziali di assistenza per anziani anche per contrastare possibili violenze e aggressioni”.

L’attività di assistenza domiciliare è un settore lavorativo caratterizzato da un rilevante rischio di sovraccarico biomeccanico. Gestire correttamente tale rischio ha la finalità di amministrare meglio i lavoratori con ridotta capacità lavorativa, di ridurre i costi per l’assenteismo e offrire un’assistenza migliore alle persone non auto-sufficienti. Tuttavia, lo svolgimento in sicurezza di questi servizi risente notevolmente di specifiche e complesse caratteristiche organizzative e strutturali. A ciò si abbina l’assenza di strumenti specifici per la valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico. Per questi motivi è stato sviluppato un piano mirato denominatoIndividuazione di buone pratiche per la valutazione del rischio e l’adozione di soluzioni per la riduzione del sovraccarico biomeccanico in attività di assistenza domiciliare a persone non autosufficienti”.

I suddetti piani mirati di prevenzione, sviluppati all’interno del Piano Regionale della Prevenzione dell’Emilia-Romagna, vogliono rappresentare un approccio partecipato alla prevenzione che coniuga assistenza, buone prassi e autocontrollo al fine di produrre consapevolezza sul reale livello di gestione dei rischi, favorendo processi decisionali orientati alla prevenzione e al miglioramento della salute e sicurezza in ambiente di lavoro.Tali piani mirati  saranno  effettuati dalla scrivente UOC   nel comprensorio imolese con il coinvolgimento delle aziende di questo settore.

Le aziende in indirizzo, e in particolare le figure che si occupano di sicurezza e salute  sul lavoro, sono convocate al  webinar che si terrà mercoledi 14/ 12/ 2022 alle ore14:00 - 16:30.
Nella prima parte verrà preso in considerazione il Rischio psicosociale e nella seconda il Sovraccarico biomeccanico.
V
erranno presentati azioni, strumenti, tempistiche e modalità di adesione al progetto.

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 30/11/22 compilando il form online al seguente link


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO