testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

6 novembre 2010 - L'Ortopedia di Imola ed il Rizzoli al congresso nazionale degli ortopedici e traumatologi ospedalieri di Italia

 Guglielmo Vicenzi, primario di Ortopedia di Imola, viene nominato Presidente regionale.

Si è tenuto oggi, sabato 6 novembre, all'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, il Congresso regionale della società scientifica che raccoglie gli ortopedici e traumatologi ospedalieri italiani (O.T.O.D.I.).  Oltre 150 i partecipanti a questo consesso scientifico, co-organizzato dalla UOC di Ortopedia dell'Ausl di Imola e dall'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, che affronta quest'anno il tema della chirurgia conservativa dell'anca, una chirurgia che non utilizza protesi o che comunque tenta di conservare il più possibile l'articolazione originale del paziente. "Negli ultimi anni si assiste ad una progressiva diffusione di questo tipo di chirugia - spiega il Direttore della UOC di Ortopedia e Traumatologia Guglielmo Vicenzi  - che ha l'obiettivo di ripristinare la normale anatomia dell'anca, ma che per farlo deve agire prima che l'articolazione subisca una degenerazione. Parallelamente si è notevolmente sviluppata anche una chirurgia protesica conservativa che, pur dovendo utilizzare una protesi, presta una grande attenzione a conservare il più possibile sia il patrimonio osseo che le parti molli originarie. Queste le tematiche che abbiamo approfondito nella riunione scientifica odierna, alla presenza di gran parte dei chirurghi ortopedici ospedalieri della nostra regione e anche grazie al contributo di ospiti di fama internazionale, come il Prof. Ganz di Berna".
Nel corso del congresso il Dr. Vicenzi è stato inoltre eletto Presidente regionale dell'OTODI. "E' un incarico prestigioso di cui non posso che sentirmi onorato - ha concluso Vicenzi - Ringrazio quindi i colleghi per questa scelta, assicurando loro il massimo impegno per adempiere al meglio a questo ruolo".
La Direzione dell'Ausl di Imola ha espresso il proprio compiacimento per questa nomina, che "riconosce il grande valore professionale del direttore della UOC di ortopedia e traumatologia della nostra Azienda".       

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO