1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

3 febbraio 2011 - Dipartimento Materno Infantile e DEA dell'Ausl di Imola passano "l'esame" dell'accreditamento

  Dipartimento Materno Infantile e il Dipartimento di Emergenza Accettazione dell'Ausl di Imola sono state formalmente accreditate dalla Regione Emilia Romagna con determina regionale pubblicata nel BUR del 22 dicembre scorso
I due Dipartimenti erano stati sottoposti nel croso dello scorso anno alla visita del team di 6 esperti esterni designati dalla Regione per verificare le centinaia di requisiti richiesti a questi Dipartimenti per ottenere il decreto di accreditamento regionale.
 

 "La definizione delle regole organizzative che garantiscono la produzione e l'erogazione dei prodotti sanitari - spiega il Dr. Sanitario Gianbattista Spagnoli - è il principio base dell'accreditamento istituzionale, atto che conferisce alle strutture sanitarie e ai professionisti lo status di "soggetto idoneo ad erogare prestazioni per conto del Servizio sanitario nazionale". L'accreditamento prevede il possesso di requisiti che fanno riferimento alla qualità dell'assistenza sanitaria e alle relative modalità di valutazione e che riguardano le procedure ed i percorsi assistenziali, i requisiti professionali degli operatori, i risultati dell'assistenza.
Per questo l'accreditamento è un sistema di garanzie ed un processo di miglioramento continuo della qualità dell'assistenza, che definisce degli standard e ricerca il giudizio e la partecipazione degli stessi utenti, in una logica di qualità. Dal punto di vista dell'utente, in particolare, il processo di accreditamento verifica l'adesione al progetto di cura più appropriato e la soddisfazione, ponendo l'accento sulla "qualità possibile", all'interno di una logica di condivisione tra professionisti, gestori ed utenti.
Per ottenere l'accreditamento una struttura deve rispondere ad una lunga serie di requisiti generali, di sistema, e specifici, che ineriscono i più svariati settori: dalla formazione professionale degli operatori alla comunicazione, dai processi diagnostico terapeutici ai sistemi di verifica interna. Superare questo esame è quindi un risultato di grande rilievo che non può che garantire gli stessi cittadini sulla qualità dei servizi erogati dalla nostra azienda"
 

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO