testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Amministrazione Trasparente

Organizzazione

Articolazione degli uffici

UOC Patrimonio e Tecnologie Impiantistiche

 
Competenze

L'Unità Operativa Patrimonio e Tecnologie Impiantistiche provvede alla gestione e manutenzione di tutto il patrimonio immobiliare indisponibile dell'Azienda nonché della parte impiantistica ad esso relativa, oltre all'amministrazione del patrimonio disponibile aziendale.
La Struttura si articola in aree omogenee di attività:
1) manutenzione di tutti gli immobili e gli impianti;
2) attività di progettazione;
3) supporto amministrativo.

Nello specifico, la UO PTI ha il compito di:

  • concorrere alla definizione della politica degli investimenti dell'Azienda, redigendo i piani di investimento pluriennali, secondo le determinazioni della Direzione Generale;
  • realizzare gli investimenti mediante l'esecuzione di Lavori Pubblici (LL.PP.) per i quali si fa carico di approntare e gestire le pratiche necessarie allo svolgimento di tutte le procedure di gara (dalla pubblicazione dei bandi, fino alla aggiudicazione);
  • curare la progettazione, la direzione lavori, l'attività legata alla sicurezza nei propri cantieri, la contabilità, fino alla regolare esecuzione e al collaudo;
  • provvedere alla gestione contabile (ordine; ricevimento; liquidazione) delle fatture e alla loro registrazione nell'inventario dei Beni Immobili, e all'attività contrattuale e  contabile/amministrativa relativa all'utilizzo degli immobili di proprietà e in locazione;
  • provvedere a istruttoria, monitoraggio e gestione contabile delle somministrazioni di servizi primari (utenze Acqua, Energia Elettrica, Gas, Teleriscaldamento, Fonia e Dati)

L'Unità Operativa Patrimonio e Tecnologie Impiantistiche cura i rapporti con l'Autorità di Vigilanza e con l'Osservatorio dei LL.PP. e gestisce i finanziamenti Stato-Regione per gli investimenti.

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019

Direttore

 
 

Ultimo aggiornamento
15 gennaio 2019

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO