testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Piano Attuativo Locale

Approvato il 22 Marzo 2004 dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Imola

 

Il piano attuativo locale (PAL) nasce da un intenso lavoro di analisi dell'esistente, di coinvolgimento della dirigenza dell'azienda sanitaria e degli specifici "stakeholders" (enti locali, organizzazioni sindacali, volontariato, ecc.) allo scopo di ottenere il massimo impegno e riconoscimento del piano che si è andati a formulare.
Ad una strategia di perseguimento di logiche di economia gestionale, si accompagna la ricerca della massima efficacia degli interventi e di miglioramento della qualità dell'offerta, non solo in termini di efficacia tecnica, ma anche di percezione da parte del cittadino.
Questo documento rappresenta il risultato di tale attività di programmazione, che vuole raggiungere le diverse istituzioni, i cittadini e le categorie di professionisti col fine di comunicare e condividere le logiche sottese alla strategia di riordino e rilancio della sanità imolese. I concetti di autosufficienza, continuità assistenziale e integrazione sono assunte come parole d'ordine di tutti i processi di miglioramento, nella consapevolezza che l'obiettivo prioritario è rappresentato dalla centralità del cittadino-utente, adeguatamente informato, partecipe e soddisfatto.

 
 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO