1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina
Nella foto Freire e Repullo insieme ad alcuni professionisti aziendali nel corso della visita all'Ospedale Santa Maria della Scaletta

26 febbraio 2009 - Dirigenti della sanità pubblica spagnola in visita all'Ausl di Imola

L'Azienda Usl di Imola ha ricevuto oggi la visita del Dr José-Manuel Freire e Josè Repullo, rispettivamente direttore del Departemento de Salud International e del Departemento de Planificacion y Economia de la Salud della Escuela Nacional de Sanidad dell'Instituto de Salud Carlos III di Madrid, in visita in Emilia Romagna per incontrare dirigenti e professionisti dei servizi sanitari, sia a livello regionale sia di centri selezionati, per uno studio sulla gestione del personale medico e sanitario dei sistemi sanitari pubblici europei. Tra questi, insieme al Sant'Orsola, tappa pomeridiana della visita, l'Agenzia Sanitaria Regionale ha chiesto la collaborazione dell'Ausl di Imola per mostrare agli illustri ospiti alcune eccellenze locali.

In mattinata i due dirigenti spagnoli sono stati accompagnati dal Direttore della UO Cure Primarie Lucia La Rovere a visitare il Nucleo Cure Primarie di Medicina, uno dei 3 NCP del territorio (gli altri sono quello di Castel San Pietro e Imola Pedagna), che hanno una sede fisica in cui operano a turno tutti i medici di medicina generale del Nucleo.

Freire e Repullo hanno approfondito l'organizzazione e la gestione della medicina generale, apprezzando particolarmente l'avanzato stato di realizzazione dell'associazionismo medico sul territorio. Dopo Medicina, la visita è proseguita all'ospedale Santa Maria della Scaletta, dove accompagnati dal Direttore Sanitario Gianbattista Spagnoli e dal Direttore Medico di Presidio Emanuela Dall'Olmi, sono stati accompagnati al nuovo dipartimento di Emergenza Accettazione e ai reparti di Nefrologia e Dialisi e Pediatria.

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO