testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia

L' UOC di Ortopedia e Traumatologia si occupa del trattamento di tutte le patologie a carattere ortopedico e traumatologico dell'apparato locomotore e di alcune patologie della colonna vertebrale.

L'attività è finalizzata ad offrire ai pazienti il miglior percorso diagnostico-terapeutico ed assistenziale possibile in termini di appropriatezza, qualità e sicurezza, attraverso l'utilizzo delle tecniche chirurgiche e  dei protocolli di terapia più aggiornati ed innovativi.

Negli ultimi anni la crescente richiesta da parte dei pazienti di un recupero funzionale precoce, con tempi di ospedalizzazione ridotti ha indirizzato l'attività chirurgica dell' UOC verso l'applicazione sempre più frequente delle più aggiornate metodiche mini-invasive per le patologie ortopediche di tipo degenerativo articolare e traumatologiche di tutte le fasce d'età oltre che per alcune patologie ortopediche della colonna vertebrale.

L'UOC ha istituito, per ipazienti anzianiaffetti dafrattura del collo del femore, un percorso assistenziale pluridisciplinare dedicato (Ortogeriatria) che ne consente il trattamento chirurgico entro le 48 ore in circa il 92% dei casi(dati di rilevazione AGENAS) favorendone il successivo reinserimento nel contesto sociale e familiare attraverso rapporti di collaborazione con l'UO di Medicina Riabilitativa, la Struttura Residenziale Cure Intermedie di Castel San Pietro Terme ed il Punto Unico Aziendale.

Particolare attenzione viene altresì posta sia al trattamento delle patologie ortopediche e traumatologiche dell'età pediatrica che alle patologia ortopedica acuta e cronica della spalla.

A questo scopo sono  stati istituiti con il Reparto di Ortopedia Pediatrica e con L'unità di Chirurgia della Spalla e del Gomito dell'Istituto Ortopedico Rizzoli  rapporti di stretta collaborazione sia in ambito chirurgico che ambulatoriale con la possibilità di eseguire in equipe interventi chirurgici anche di elevata specializzazione.

Recentemente si è dato nuovo ed ulteriore impulso alla collaborazione con l' IRCCS di Montecatone (MRI) intensificando il rapporto di Consulenza che l'Unità Operativa già da tempo svolge per i pazienti ricoverati presso il MRI che necessitino di trattamento chirurgico per patologie ortopediche direttamente od indirettamente legate alla mielolesione.

La presenza inoltre di alcune specificità territoriali dell'hinterland, quali la vicinanza ad importanti nodi autostradali, la presenza dell'Autodromo con le relative manifestazioni sportive motoristiche e quelle legate ad eventi ricreativi, spesso di rilevanza internazionale, il  crescente progressivo sviluppo di importanti attività industriali, la politica locale volta all'incentivazione dell'utilizzo della bicicletta hanno influenzato le strategie organizzative e la pianificazione dell'attività dell' UOC di Ortopedia per far fronte al conseguente incremento delle patologie di carattere traumatologico.

Il Pronto Soccorso Ortopedico è quindi organizzato, nel contesto del D.E.A., in maniera autonoma, con la presenza nelle ore diurne (8-20) di un Medico Ortopedico e di una equipe infermieristica dedicata e con un servizio di Reperibilità nelle ore notturne (20-8).

L' attuale Equipe Medica dell'U.O. di Ortopedia, diretta dal Prof. Carlo Impallomeni, è così composta:

  • Dott. Stefano Beltrandi
  • Dott. Roberto Bertelli
  • Dott. Luca Gaiani
  • Dott. Tamara Mingazzini
  • Dott. Massimo Palmonari
  • Dott. Marco Scardovi
  • Dott. Pierfrancesco Tampieri
  • Dott.Antonio Vilardi
 

Le modalità di ricovero dei pazienti dipendono dalla patologia (di elezione o traumatica) e dalla tipologia di intervento a cui devono essere sottoposti.
Il ricovero infatti può essere eseguito in:

  • Regime Ordinario (patologie osteoarticolari acute e croniche)
  • Day Surgery (alcune patologie osteoarticolari acute e croniche della mano e del piede, Artroscopia Diagnostica)
  • Regime di Emergenza-Urgenza (traumatologia dell'apparato locomotore, esclusi i traumi vertebrali)
 

L'Unità Operativa svolge annualmente circa 1500 interventi di chirurgia ortopedica e traumatologica.
L'attività chirurgica è principalmente focalizzata su:

  • Chirurgia Traumatologica dell'Apparato Locomotore (arti e bacino)
  • Chirurgia Protesica dell'Anca e del Ginocchio (primaria e di revisione)
  • Chirurgia Artroscopica del Ginocchio
  • Chirurgia Protesica e Ricostruttiva della spalla
  • Chirurgia Artroscopica della spalla e del polso
  • Chirurgia del Piede (del bambino e dell'adulto)
  • Chirurgia della Mano
 

Carta del servizio

Consultando la carta del servizio è possibile trovare informazioni relative all'equipe dell'Unità Operativa, agli orari di visita ed il Patto di Qualità con i diritti e i doveri del paziente e dei suoi famigliari.

 

Ultimo aggiornamento pagina:
01 Ottobre 2019

Direttore:

 

Coordinatrice infermieristica:

Rossella Callegari
Tel.  0542/662934  -  fax 0542/ 662935
Orario di ricevimento:
dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 13, nello studio 4° piano DEA
caposala.ort@ausl.imola.bo.it

 
Informazioni:

Sede: Ospedale Santa Maria della Scaletta - 4° piano DEA
Punto di ascolto:
Infermieri: 0542/662931
Orario di visita alle persone ricoverate:

6.45-8.30; 11.30-14; 17.30-20
Orario di visita medica alle persone ricoverate:

8.30-11.30
Notizie sanitarie ai familiari:
da lun a ven:13-14; sab: 12-13

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO