testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Progetti dell'Ausl per la mamma e il bambino

Progetto"Dimissione e assistenza al neonato a rischio"

Il progetto è attivo da gennaio 2005 e ha lo scopo di organizzare percorsi assistenziali personalizzati per il "neonato a rischio".
La dimissione dall'ospedale di un bambino nato con condizioni cliniche che possono pregiudicare la sua salute futura o che richiedono un supporto assistenziale talvolta lungo, complesso e multidisciplinare è un evento che implica un'efficiente organizzazione integrata tra l'ospedale e il territorio al quale afferirà il bambino.
La famiglia deve essere adeguatamente informata e supportata già durante il ricovero, riguardo ai fabbisogni assistenziali del proprio figlio, ma deve essere sollevata dal peso dell'organizzazione di tutti quegli interventi diagnostici e riabilitativi, che talvolta si protraggono per lunghi periodi.
Si sono pertanto convenuti a livello aziendale percorsi assistenziali, calibrati per le varie patologie (nato prematuro, nato con sofferenza perinatale, con infezione congenita, con patologia malformativa e/o cromosomica...), che vedono coinvolti Specialisti ed Operatori socio-sanitari con varie competenze.
La gestione delle problematiche del bambino e della sua famiglia sono coordinate dal Pediatra di famiglia assieme al Pediatra ospedaliero di riferimento, secondo protocolli definiti per modalità e tempi, prevedendo inoltre momenti di discussione collegiale del caso.


Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO