testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Informazione e partecipazione: il clima aziendale

Le direttrici per il prossimo triennio sono così definite:

 

un'informazione tempestiva sulla programmazione aziendale, anche mediante valorizzazione del canale delle rappresentanze sindacali, in applicazione dei principi definiti dal D.Lgs. n. 150/09;
la responsabilizzazione dei Direttori di Dipartimento e dei Responsabili di Unità Operativa Complessa rispetto alla diffusione delle informazioni ed alla condivisione degli obiettivi coi singoli professionisti, con particolare riferimento al processo di budget;
l'attribuzione di un ruolo sempre più rilevante ai Comitati di Dipartimento quali sedi di elaborazione e definizione di proposte;
la costituzione del "Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" previsto dall'art. 21 della Legge n. 183 del 2010 (Collegato al lavoro). Tale Comitato sostituisce, unificando le competenze in un solo organismo, i Comitati per le pari opportunità e i comitati paritetici sul fenomeno del mobbing e sarà costituito entro il 24 marzo 2011;
l'istituzione della figura del Consigliere di Fiducia - prevista dalla Risoluzione del Parlamento Europeo del 1994, e richiamata nei CC.CC.NN.LL. del personale dirigente del 3.11.2005 e del personale dell'area comparto del 19.4.2004 - a cui la Risoluzione del Parlamento Europeo del 1994 assegna il compito di fornire consulenza e assistenza al lavoratore oggetto di molestie sessuali.

 

Nel corso del periodo di riferimento saranno comunque ulteriormente valorizzate le restanti forme più tradizionali di informazione attualmente utilizzate in Azienda, sulla base della consapevolezza che la comunicazione interna svolge un ruolo determinante nel creare motivazione, fiducia e sicurezza; rappresenta inoltre un valido strumento di condivisione di valori e confronto. Negli anni la funzione della comunicazione interna, da strumento informativo del vertice aziendale, si è trasformata in una comunicazione organizzativa polifunzionale, con cui comunicare istruzioni ed operazioni che facilitino il processo produttivo; notizie ed eventi che rendano possibile far conoscere in modo più approfondito le attività aziendali anche all'interno, eventi formativi e momenti di incontro. In tal senso sono stati attivati alcuni strumenti ad hoc. Il sito intranet aziendale, che conta indicativamente 2.160 accessi giornalieri, la mail dedicata dilloaldirettore@ausl.imola.bo.it con cui ogni dipendente può contattare direttamente e privatamente il direttore generale ed il mensile "Detto tra noi", foglio informativo allegato al cedolino stipendiale. Strumenti fondamentali di comunicazione interna sono poi i report prodotti dall'Ufficio Relazioni con il Pubblico di restituzione ai professionisti delle valutazioni dei cittadini rispetto alla loro attività. Si parla in particolare dei risultati delle valutazioni di qualità percepita e dei report delle segnalazioni, reclami ed elogi.


Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO