testata per la stampa della pagina
condividi

La "Missione" dell'Azienda Unità Sanitaria Locale di Imola

 

L'Azienda Sanitaria di Imola è precipuamente impegnata nel governo della domanda di servizi e prestazioni sanitarie e nel governo dell'offerta dei livelli essenziali e uniformi di assistenza, rivolta ai cittadini residenti nell'ambito territoriale di competenza e ai cittadini che liberamente scelgono i servizi offerti dalle sue strutture assistenziali e dai suoi professionisti.
L'intervento in urgenza e per acuti è garantito a tutti coloro che si rivolgano alle strutture assistenziali dell'Azienda.

L'Azienda Sanitaria di Imola vuole:

 
  • tutelare l'interesse di Salute, mediante interventi di informazione sanitaria e prevenzione primaria, tesi a incidere positivamente sugli stili di vita e sui comportamenti a rischio;
  • offrire i servizi e le prestazioni di assistenza di base, tendendo continuativamente all'eccellenza;
  • offrire cura e assistenza in urgenza e per acuti, tendendo continuativamente all'eccellenza;
  • posizionarsi nelle reti integrate di servizi, in collaborazione con i Centri migliori in ambito regionale per l'Alta Specialità.
 

L'Azienda Sanitaria di Imola realizza il governo e la gestione dell'offerta sanitaria, secondo i principi di universalità, equità, appropriatezza ed evidenza dell'efficacia, e realizza il governo
economico dei finanziamenti dei cittadini, perseguendo l'allocazione ottimale delle risorse assegnate, secondo principi di efficienza ed economicità.
Per il perseguimento dei suoi scopi, l'Azienda Sanitaria di Imola agisce come un sistema cognitivo, evolutivo e dinamico, grazie alla pratica continua:

 
  • della integrazione e valorizzazione delle sue molteplici professionalità interne;
  • della in-formazione sanitaria socialmente diffusa;
  • della ricerca e dell'innovazione;
  • della formazione e dell'aggiornamento.
 

 

La "Visione" dell'Azienda Unità Sanitaria Locale di Imola

La visione dell'Azienda di Imola è una espansione quali/quantitativa della missione, dove il concetto di "migliore pratica", estende i suoi ambiti di confronto:

 
  • interno all'Azienda: quale struttura interna è il benchmark per le altre strutture interne;
  • interno al sistema regionale: come si posizionano i servizi offerti dall'Azienda di Imola, rispetto ai benchmark aziendali regionali;
  • sovraregionale: come si posizionano i servizi offerti dall'Azienda di Imola, rispetto ai benchmark aziendali nazionali;
  • sovranazionali: come si posizionano i servizi offerti dall'Azienda di Imola, rispetto ai benchmark di servizio sanitario in Europa.
 

In tale senso, il tendere al benchmark - secondo cicli continui di pratica di benchmarking (a cui di seguito si rimanda, nella parte dedicate alle opzioni strategiche sugli strumenti) - rappresenta una vision compiuta, sia sul versante dell'efficienza ed economicità sia sul versante dell'appropriatezza e dell'efficacia, in quanto il benchmark è tale riguardo sia la componente "prassi" (metodi utilizzati) sia la componente "misure" (da intendersi come
gli effetti quantificati delle prassi agite, ovvero tempometriche, econometriche, performance-metriche).
Nell'ottica di vincoli (la norma, il mandato, i principi e la mission) e opportunità (lo strumento "azienda" lato sensu) che sostanziano le peculiarità dell'Azienda Sanitaria, si propone di seguito la riformulazione della vision dell'Azienda di Imola.
L'Azienda di Imola è continuativamente tesa a essere la migliore in ciò che deve fare e in ciò che deve offrire.


Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO