1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina

Ticket sanitari

NEWS - Esenzione ticket per reddito e disoccupazione

Dal primo aprile 2022 novità per le esenzioni ticket per reddito e disoccupazione. Le esenzioni dal pagamento del ticket sanitario per reddito saranno rilasciate in automatico, sulla base degli elenchi forniti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con la possibilità di presentare una autocertificazione se il beneficio non fosse stato confermato e ritenesse, invece, di poterne usufruire.

Non si tratta dell’unica novità. Un decreto ministeriale ha posto fine alle esenzioni con validità illimitata. Sempre a partire da quest’anno, quindi, le esenzioni ticket per reddito, disoccupazione e per i nuclei familiari con almeno 2 figli a carico, avranno validità di un anno, dal 1° aprile al 31 marzo dell’anno successivo.

Chi dispone già di un’esenzione totale dal ticket per altri motivi non deve preoccuparsi di richiedere l’esenzione per reddito, perché in ogni caso non è tenuto al pagamento di alcun ticket. È il caso, ad esempio, delle persone invalide. Nel corso del 2022 saranno progressivamente chiuse d’ufficio le esenzioni per reddito con validità illimitata, richieste tramite autocertificazione prima del 2021, non confermate dal Ministero.

In questi giorni l’Ausl di Imola ha inviato un SMS ai cittadini per i quali l’esenzione non è stata rilasciata d’ufficio perché non coerenti con i dati dell’Agenzia delle Entrate. Qualora questi cittadini ritengano di avere invece diritto all’esenzione deve presentare una autocertificazione attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico, cliccando su Servizi On line – Autocertificazioni, compilando tutti i campi richiesti e infine premendo invio. Al seguente link https://support.fascicolo-sanitario.it/guida/autocertificazione-per-esenzione-dal-ticket-per-reddito una guida per produrre l’autocertificazione.

Chi non avesse l’FSE attivo dovrà richiedere le credenziali SPID per attivarlo e procedere all’autocertificazione. Le credenziali SPID
possono essere richieste con preregistrazione del cittadini presso i CUP o in modalità di assistenza totale presso le farmacie del territorio aderenti.

Per maggiori informazioni consulta il sito regionale dedicato

I requisiti per richiedere l'esenzione

Come presentare l'autocertificazioni sul FSE

 

Applicazione ticket sanitari

Dal 1^ settembre 2020 niente tassa per tutti su farmaci, visite ed esami. Due anni dopo l'Emilia-Romagna, addio al superticket in tutta Italia. Vai alla pagina dedicata per ulteriori informazioni


Esenzione famiglie con almeno due figli (FA2)

Tutti i residenti in Emilia-Romagna appartenenti a nuclei fiscali con almeno 2 figli a carico, limitatamente ai genitori ed ai figli a carico, sono esentati dal pagamento della quota di compartecipazione per la prima visita specialistica.
L'esenzione spetta al genitore, al coniuge e ai figli a carico purché residenti in Emilia-Romagna. Vai alla pagina dedicata ulteriori informazioni


Controllo autodichiarazioni esenzione per età e reddito

A fronte di ricezione della nota di richiesta di pagamento differenze ticket in seguito ad incrocio tra il reddito comunicato dall'Agenzia per le Entrate e l'autodichiarazione presentata alla nostra Azienda, il cittadino che, dopo avere controllato le dichiarazioni dei redditi propri e dei componenti il nucleo familiare fiscale, ritiene di non superare il reddito indicato per l'anno di riferimento, può presentare istanza di contestazione entro 30 giorni dalla data della lettera, compilando il Modulo online sottoindicato oppure inviando una PEC all'indirizzo: amm.servsanitari@pec.ausl.imola.bo.it o inviando una raccomandata con R.R. all'indirizzo: AUSL Imola - Amministrazione Servizi Sanitari - Controlli Accertamenti Autodichiarazioni Ticket - viale G. Amendola n 2 - 40026 Imola (BO)

Modulo contestazione accertamento autodichiarazioni ticket


Pagamento ticket

Il pagamento dei ticket può essere effettuato:

- presso gli Sportelli Unici Distrettuali
- direttamente on line collegandosi al sito www.pagonlinesanita.it (Per utilizzare questa forma di pagamento è necessario: avere con sé la prenotazione Cup della visita o dell'esame, con il codice di pagamento on line;disporre di un indirizzo di posta elettronica;il codice fiscale;una carta di credito del circuito Cartasi (Visa e Mastercard, anche prepagate).La ricevuta stampata è valida a fini fiscali)

- presso una delle 8 riscuotitrici automatiche che si trovano presso: 

  • Ospedale S. Maria della Scaletta: CUP/Cassa; corridoio dei poliambulatori medici; l'ingresso pedonale Pronto Soccorso DEA 
  • Ospedale vecchio di Imola: l'ingresso del Centro Prelievi; l'atrio della Palazzina ex Direzione Lolli - Poliambulatorio del Distretto
  • Casa della Salute di Castel San Pietro Terme: Sportello Unico Distrettuale
  • Casa della Salute di Medicina: Sportello Unico Distrettuale
  • Casa della Salute di Borgo Tossignano: Sportello Unico Distrettuale
 

- presso le farmacie (sportello cassa)

 
Ultimo aggiornamento pagina:
01 Aprile 2022
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO