1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
Contenuto della pagina

UOC Chirurgia Generale

 

La Struttura complessa Chirurgia Generale ha una dotazione di 21 posti letto di degenza ordinaria.

Chirurgia d'Urgenza, Toracica, Endocrinologica, Gastro-esofagea, del Colon-retto, Epato-bilio-pancreatica, Proctologica, della parete addominale (laparoceli), sono i diversi settori di intervento della Unità operativa di Chirurgia Generale, che risponde quasi completamente la gamma dei bisogni espressi dalla popolazione dell'Ausl di Imola.

Chirurgia robotica. Dal 2023 l'Azienda USL di Imola ha acquisito un sistema robotico Da Vinci Xi, utilizzato per interventi chirurgici oncologici complessi. 
La chirurgia robotica videoassistitarappresenta la frontiera più avanzata della chirurgia miniinvasiva, l’ultimogradino nello sviluppo delle innovazioni tecnologiche in chirurgia.
Permette l’esecuzione di interventi complessi su tuttigli organi e visceri toraco-addominali. Il robot riproduce gli stessi gesti del polsoumano, consentendo libertà di movimento su 7 assi (a differenza dei 4 assidegli strumenti di laparoscopia convenzionale), ed una rotazione di quasi 360°,permettendo quindi di effettuare movimenti che non sarebbero altrimentipossibili. 
I vantaggi per i pazienti si palesano nelle incisioni minime, con notevole diminuzione del dolore post-operatorioe con migliori risultati estetici e funzionali: le perdite di sangue sonolimitate, e conseguentemente la necessità di trasfusioni; è molto ridotta laprobabilità di infezioni del sito chirurgico; sono più brevi i tempi direcupero ed il ritorno alla normalità; si riducono i tempi della degenzaospedaliera e l’incidenza delle complicanze post-chirurgiche; migliora infinela qualità percepita e la soddisfazione per l’assistenza e le cure ricevute.   

Chirurgia laparoscopica. È possibile eseguire la maggior parte degli interventi di chirurgia addominale con tecnica laparoscopica garantendo al paziente bassa invasività, precoce ripresa dell'attività e buoni standard di sicurezza. In particolare viene eseguita la chirurgia laparoscopia del colon-retto, stomaco, surrene, colecisti, appendice.

Chirurgia toracica.
Vengono affrontate le principali patologie oncologiche toraco-polmonari e mediastiniche. Vi è inoltre la possibilità di eseguire interventi con tecniche mini-invasive mediante la videotoracoscopia.

Chirurgia della parete addominale. La comparsa di ernie addominali rappresenta un problema estremamente comune, in particolare nei pazienti già sottoposti a precedenti interventi di chirurgia addominale "aperta". Presso l'UO  è consolidato l'utilizzo della tecnica laparoscopica per la correzione dei laparoceli che offre ai pazienti ottimi risultati con minima invasività. In aggiunta, due volte all'anno si tengono corsi nei quali viene insegnata la tecnica laparoscopia a chirurghi di altri ospedali interessati alla metodica. L'UO Chirurgia di Imola è anche sede accreditata per i corsi ACOI di chirurgia laparoscopica. 

Chirurgia Oncologica. L'UO di Chirurgia rappresenta un punto di riferimento per il trattamento della patologia oncologica chirurgica affrontando i casi insieme ad oncologi, gastroenterologi e pneumologi, e con l'indispensabile collaborazione del settore anestesiologico caratterizzando un approccio multi specialistico, che non si ferma alle sole patologie del Chirurgo Generale , ma a tutte le altre specialità chirurgiche esistenti in Azienda (Ginecologiche, ORL e Urologiche), con una reciproca stretta collaborazione.

Carta del servizio

 

Ultimo aggiornamento pagina:
18 Gennaio 2024

Direttore:

dr. Michele Masetti

Riceve: 

 

Coordinatrice infermieristica:

Claudia Visani
Orario di ricevimento:
dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 13 studio caposala
tel. 0542.662666 - fax 0542. 662621
 caposala.chir@ausl.imola.bo.it

 
Informazioni:
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO