testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Sistema di relazioni e strumenti di comunicazione

La definizione ed approvazione del Piano Strategico Aziendale 2010-2013 ha costituito nell'anno di rendicontazione l'elemento centrale di relazione e condivisione della pianificazione sanitaria con le istituzioni del territorio e la società civile. Il piano di comunicazione aziendale si è quindi incentrato su iniziative che portassero prima ad una partecipazione e condivisione delle scelte e poi ad una loro diffusione massima e capillare tra gli stakeholder e i cittadini.
Un'operazione non priva di difficoltà, in un momento storico oggettivamente difficile come quello che sta vivendo il nostro Paese, che esige scelte di responsabilità volte alla sostenibilità del sistema, sempre più incentrate sui principi di universalismo ed equità, che talora possono risultare incomprese o impopolari. Nell'ambito proprio della comunicazione, il 2011 è quindi caratterizzato dallo sforzo di rendere sempre più intelligibile e trasparente agli operatori interni e ai cittadini l'operato dell'Azienda, la sua missione e i suoi principi guida e le strategie adottate per renderli realizzabili, nell'ambito dei vincoli imposti e non derogabili del sistema.
Comprensibilità e diffusione informativa "a bassa soglia" sono stati obiettivi a cui si è continuato a tendere, anche aprendosi ai nuovi canali comunicativi del Web 2.0, che sono andati ad affiancare quelli mass mediatici tradizionali (stampa, televisione, radio, ecc.).

 

Ultimo aggiornamento pagina:
12 Aprile 2019
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO