1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Home /
condividi

Contenuto della pagina
 

AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI SULL'EPIDEMIA DI COVID-19 NEL TERRITORIO DEL CIRCONDARIO IMOLESE

30 settembre

Nella giornata odierna l'Azienda Usl di Imola registra 2 persone positive e, soprattutto, 8 guarigioni.
I due casi sono entrambi di Imola e asintomatici: 1 rientro da Paese extra UE e 1 caso da contatto stretto.
Il totale sale quindi a 584 ma scendono i casi attivi a 96.

29 settembre

Oggi l'Ausl di Imola non registra alcun nuovo caso e nessun guarito. Restano 582 i casi totali e 102 casi attivi

26-27-28 settembre

Oggi l'Ausl di Imola non registra alcun nuovo caso e nessun guarito. Restano 582 i casi totali e 102 casi attivi

Nel weekend appena trascorso sono stati 7 i casi registrati, 6 asintomatici e 1 sintomatico, e più precisamente 3 di Imola, 1 di Castel San Pietro, 1 di Borgo Tossignano, 1 Castel Guelfo, 1 fuori territorio, che all'indagine epidemiologica risultano rientrati da vacanze in Italia (2 casi), contatti stretti di casi già accertati (2 casi), contatto stretto familiare (1 caso), casi sporadici (1 caso), rientro da Paese extra UE (1 caso). Sono state invece 6 le guarigioni.

25 settembre

Nel Circondario Imolese, oggi vengono registrati 12 nuovi positivi, 2 dei quali sono stati anticipati nella serata di ieri, in quanto studenti di due diversi Istituti i cui 38 compagni sono stati posti in isolamento fiduciario. Complessivamente tra i positivi registrati oggi sono 8 le persone che risiedono ad Imola, 2 a Castel San Pietro Terme, 1 a Castel Guelfo ed 1 fuori territorio.

8 casi sono riconducibili a focolai famigliari e 4 sono classificati come sporadici. 7 sono asintomatici e 5 sintomatici. Tra questi un uomo ricoverato al Policlinico di S. Orsola.
Sono invece 5 le persone guarite con doppio tampone negativo, pertanto i casi totali salgono a 575, quelli attivi a 101

Dopo la serata organizzata il 24 settembre scorso dal Comune di Castel San Pietro Terme per ringraziare gli operatori sanitari per l'impegno profuso nella lotta al Coronavirus, oggi anche lo sport mondiale ha voluto porgere un riconoscimento a medici ed infermieri del nostro territorio invitando alcuni rappresentanti dell'Azienda Usl di Imola alle cerimonie di premiazione.

Il dottor Igor Bacchilega, direttore del Dipartimento di Emergenza Accettazione, presenzierà  oggi alla cronometro uomini; l’infermiera del reparto Covid Stefania Bevignani premierà sabato26 la prova in linea élite donne mentre  domenica 27 sarà Jessica Franco, infermiera del Pronto Soccorso, a partecipare alla cerimonia di premiazione della gara in linea maschile che chiuderà la rassegna mondiale.

24 settembre

Nella giornata odierna l'Azienda Usl di Imola registra3 casi di positività al Sars-Cov2 e nessuna guarigione.
Si tratta di un caso sintomatico e di due asintomatici di Imola che fanno riferimento ad un unico focolaio famigliare.
La persona sintomatica è stata diagnosticata presso l'Ospedale di Imola, dove è rimasta in isolamento fino all'esito positivo del tampone, per essere poi trasferita al reparto di Malattie Infettive del Policlinico di S. Orsola.
I due casi asintomatici sono invece due minori che frequentano rispettivamente una classe della Scuola Primaria Rodari ed una classe della Scuola Secondaria Valsalva di Imola.
In entrambi i casi il Dipartimento di Sanità Pubblica, valutata la situazione complessiva ed in considerazione del fatto che gli studenti hanno frequentato le lezioni per diversi giorni dall'esordio dei primi sintomi nel contatto stretto, ha ritenuto opportuno sottoporre ad isolamento domiciliare tutti i compagni, su cui  domani saranno eseguiti i tamponi.Nel frattempo, i tamponi effettuati  ieri su scolari ed insegnanti della Scuola Albertazzi di Castel San Pietro Terme sono risultati negativi.

23 settembre

Nella giornata odierna l'Azienda Usl di Imola registra9 nuovi casi di positività al Sars-Cov2 e 8 guarigioni. I casi positivi (5 asintomatici e 4 sintomatici) sono di Castel San Pietro (5), Imola (3), Medicina (1) e sono riferibili per 6 persone a focolai familiari già circoscritti, per una persona a contatto con caso già accertato e per 2 persone a contagio sporadico.Il totale dei casi, da inizio pandemia, sale quindi a 562 di cui 93 attivi.
Uno dei casi positivi registrati  oggi è quello di uno studente della Scuola Primaria Albertazzi di Castel San Pietro Terme, in isolamento dal 18  settembreperché contatto stretto (famigliare) di un positivo già accertato. L'esito positivo del tampone ha fatto scattare subito la procedura di tracciamento dei contatti scolastici e le verifiche del Dipartimento di Sanità Pubblica, effettuate con il fondamentale supporto del referente scolastico COVID e della dirigenza dell'Istituto, che hanno confermato che le misure di prevenzione in ambito scolastico sono state rispettate. Compagni e docenti hanno effettuato il tampone di controllo in data odierna.

22 settembre

Oggi l'Ausl di Imola non registra alcun nuovo caso ma neppure nessun guarito. Restano 553 i casi totali e 92 gli attivi

19-20-21 settembre

Nella giornata odierna l'Azienda Usl di Imola registra 1 persona positiva asintomatica: si tratta di una persona straniera trasportata al PS di Imola a seguito di un'azione dei Militari del'Arma che è attualmente in isolamento.
Il totale, da inizio pandemia, sale a 553 di cui 92 attivi.  

Nel weekend appena trascorso sono stati infatti 8 i casi registrati (3 di Imola, 3 di Castel San Pietro, 1 di Mordano, 1 di Borgo Tossignano ) che all'indagine epidemiologica risultano rientrati da vacanze in Italia (2 casi), contatto stretto familiare (2 casi), casi sporadici (2 casi), rientro da Paese extra UE (1 caso), contatto stretto di caso già accertato (1 caso). 8 sono state le guarigioni.
Uno dei casi risultati positivi sabatoè uno studente di una classe prima del Liceo Scientifico di Imola, già in isolamento da giovedì scorso in quanto contatto stretto di caso accertato. Questa positività ha fatto scattare prontamente, nello stesso pomeriggio di sabato, la procedura di tamponatura dei compagni di classe, risultati tutti negativi. Il sopralluogo del Dipartimento di Sanità Pubblica, supportato dal referente scolastico COVID e dalla dirigenza dell'Istituto, ha verificato che le misure di prevenzione erano state garantite e pertanto docenti e studenti hanno potuto proseguire le attività scolastiche in presenza, ancorché con la richiesta di mantenere i dispositivi di protezione individuale anche da posizione statica, come previsto dalle procedure in questi casi.

18 settembre

Nessun nuovo caso di positività refertato oggidall'Ausl di Imola, che invece registra 5 guarigioni sul territorio.
I casi attivi scendono quindi a 91 mentre restano invariati quelli totali da inizio epidemia, 544.
Il prossimo aggiornamento locale è previsto per lunedì 21 settembre

17 settembre

Nella giornata di oggi l'Azienda Usl di Imola registra un solo nuovo caso. Si tratta di un caso sporadico sintomatico, di Imola.  Nessun guarito, pertanto i casi attivi salgono a 96  mentre il totale, da inizio pandemia, è di 544 casi.

16 settembre

Nella giornata di  oggi l'Azienda Usl di Imola registra 6 nuovi casi, di cui 3 sintomatici.  4 sono i residenti ad Imola, 1 a Mordano ed 1 a Casalfiumanese. In 4 casi si tratta di contatti stretti di 2 casi già accertati che costituiscono un piccolo focolaio generatosi a seguito di un rientro da una vacanza in Italia e già tracciato ed isolato. 1 persona è risultata positiva al rientro dalla Romania. 1 caso è sporadico (non sono emersi elementi particolari che riconducano ad un motivo specifico di contagio). Sono 6 anche le perone guarite, pertanto i casi attivi restano invariati (95) mentre il totale, da inizio pandemia, sale a 543 casi     

15 settembre

Nessuna variazione. I casi totali restano 537 di cui 95 attivi

14 settembre

Nella giornata odierna l'Azienda Usl di Imola referta una sola persona positiva: è di Castel San Pietro Terme, sintomatica ed è un cosidetto caso sporadico (non sono emersi elementi particolari che riconducano ad un motivo specifico di contagio). 
Con il caso di  oggi il totale, da inizio pandemia, sale a 537 di cui 95 attivi 

Nel weekend appena trascorso sono stati 8 i casi registrati (3 di Imola, 3 Medicina, 1 Fontanelice, 1 Castel San Pietro) che all'indagine epidemiologica risultano rientrati da Paesi extra UE (2 casi), rientrati da vacanze in Italia (1 caso), contatto stretto familiare (3 casi), contatto stretto di caso già accertato (2 casi). Sono state 7 le guarigioni.     

13 settembre

2 i nuovi casi registrati oggi, 1 sintomatico. Salgono a 536 i casi totali

12 settembre

6 i nuovi casi di contagio da coronavirus, di cui uno con sintomi
I casi totali sono 534 da inizio epidemia

11 settembre

Un nuovo caso positivo lievemente sintomatico in un soggetto rientrato dalla Croazia, in isolamento ad Imola. 3 i guariti con doppio tampone negativo. Scendono a 94 i casi attivi mentre sono  528 quelli totali da inizio epidemia.

10 settembre

Nel Circondario imolese  oggi si segnala 1 solo nuovo caso positivo al Covid. Si tratta di una persona residente a Castel S. Pietro Terme, del tutto asintomatica, che ha eseguito il tampone non appena rientrato dalla Sardegna e subito isolato. Nessun guarito. Salgono a 96 i casi attivi e a 527 quelli totali da inizio epidemia.

09 settembre

Oggi si registra un solo nuovo caso positivo asintomatico. Si tratta di una persona di Castel San Pietro Terme di rientro da un Paese extra UE. Nessun guarito: salgono a 95 i casi attivi e a 526 quelli totali da inizio epidemia.

08 settembre

Nessuna variazione. I casi totali restano 525 e quelli attivi 94.

07 settembre

Nel Circondario Imolese sono4 i nuovi casi positivi rilevati dall'Ausl, 3 asintomatici ed 1 sintomatico lieve. Sono tutti di Imola: 2 persone di ritorno da un viaggio in Sicilia, 1 rientro da un Paese extra Ue, 1 contatto stretto di caso già accertato. Salgono quindi a 94 i casi attivi e a 525 quelli totali da inizio epidemia

06 settembre

Nel Circondario Imolese sono 2 i nuovi casi positivi rilevati dall'Ausl, entrambi asintomatici.Si tratta di una persona di Medicina e di una di Imola. In un caso il tampone è stato eseguito perché il soggetto era contatto stretto di caso positivo già accertato, nel secondo  a seguito di sierologico positivo eseguito privatamente al rientro da una vacanza in Riviera Romagnola.Sono tre le persone dichiarate guarite con doppio tampone negativo, per cui i casi attivi scendono a 90 mentre salgono a 521 quelli totali da inizio epidemia

05 Settembre

Nel Circondario Imolese sono 5 i nuovi casi positivi rilevati dall'Ausl, di cui solo 1 con sintomi lievi.2 persone sono di Medicina, 1 di Fontanelice e 2 di Castel Guelfo. In un caso la persona ha effettuato un test privatamente, in due casi si tratta di contatto stretto con casi positivi accertati e in due casi di rientri dall'estero (Romania).Nessuna guarigione: salgono a 91 i casi attivi e a 519 quelli totali da inizio epidemia.

04 Settembre

Nel Circondario Imolese sono 6 i nuovi casi positivi rilevati dall'Ausl, di cui 5 con sintomi contenuti ed 1 asintomatico, tutti in isolamento domiciliare.2 persone sono di Medicina e 4 di Imola. Tutti e 6 i casi sono riferibili a rientri da paesi esteri (Albania, Romania e Ucraina) e pertanto sono in isolamento dal momento del rientro.   
Nessuna guarigione: salgono a 86 i casi attivi e a 514 quelli totali da inizio epidemia.

03 Settembre

Nel Circondario Imolese sono 2 i nuovi casi positivi rilevati dall'Ausl, tutti con sintomi contenuti e in isolamento domiciliare.Entrambi i soggetti risiedono a Medicina, uno è recentemente rientrata dalla Riviera romagnola ed uno dalla SardegnaSono 80 i casi attivi e 508 quelli totali da inizio epidemia.

02 Settembre

Nel Circondario Imolese sono 5 oggii nuovi guariti e 5 i nuovi casi positivi rilevati dall'Ausl, di cui solo una presenta dei sintomi.
2 persone risiedono ad Imola, 2 a Castel San Pietro Terme e 1 a Mordano.
3 sono riconducibili a focolai famigliari già noti (generati da rientro dall'estero e da frequentazione di collettività a rischio), 1 caso è stato diagnosticato dopo un sierologico effettuato privatamente da soggetto di ritorno dalle vacanze in Riviera romagnola ed  1 è contatto stretto di caso già noti.
Salgono a 506 i casi totali e restano 78 quelli attivi.


01 Settembre

Nessuna variazione. I casi totali restano 501, di cui 78 attivi.


Misure organizzative intraprese nel periodo pandemico (1 marzo-15 giugno)

Raccomandazioni ed indicazioni utili per contenere l'epidemia (1 marzo -1 giugno)

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO